V.A.P. – Very Artist People in prima serata su Sky Arte. Al via un nuovo format tv sugli artisti, made in Torino. Prima puntata con Salvatore Astore e Domenico Borrelli

Va in onda su Sky Arte una prima tv, tutta made in Torino. Dalla produzione di Tekla Television agli artisti coinvolti (fatta eccezione per Nunzio e Adami), la provenienza è prevalentemente torinese. Si tratta di V.A.P – Very Artist People che vuole raccontare la quotidianità, le abitudini, le passioni e soprattutto l’arte di sedici artisti […]

Piero Gilardi

Va in onda su Sky Arte una prima tv, tutta made in Torino. Dalla produzione di Tekla Television agli artisti coinvolti (fatta eccezione per Nunzio e Adami), la provenienza è prevalentemente torinese. Si tratta di V.A.P – Very Artist People che vuole raccontare la quotidianità, le abitudini, le passioni e soprattutto l’arte di sedici artisti sotto una luce diversa. Un nuovo format televisivo fatto di storie di pittori, scultori e fotografi, dove in ogni puntata due artisti spiegano la loro arte e raccontano la loro vita di Persone Molto Artiste: da Francesco Sena ed Enrico Iuliano, a Paolo Mussat Sartor e Nicola Ponzio. E ancora Nicus Lucà e Paolo Grassino, Luigi Stoisa e Luigi Mainolfi, Eleonora Lauro e Tea Giobbio, Nunzio Di Stefano e Giorgio Griffa, Piero Gilardi e Valerio Adami. L’idea è del giornalista, fotografo, regista e autore di varie trasmissioni per RAI3 (per esempio Radici), Alessandro Rocca, coadiuvato dal presidente di Tekla, Gianluca Orrù, già autore di un programma in onda su Sky (Made in Italy), su consulenza del gallerista della Galleria Biasutti&Biasutti Giuseppe Biasutti, per la regia di Gianluca De Angelis (anche autore di V.A.P. – Very Artist People), co-fondatore di Tekla, società di produzione di audiovisivi. Appuntamento al 30 giugno, ore 20.30 su Sky Arte HD, quando andrà in onda la prima puntata, con Salvatore Astore e Domenico Borrelli.

Claudia Giraud

www.teklastudio.com

CONDIVIDI
Claudia Giraud
Nata a Torino, è laureata in storia dell’arte contemporanea presso il Dams di Torino, con una tesi sulla contaminazione culturale nella produzione pittorica degli anni '50 di Piero Ruggeri. Giornalista pubblicista, iscritta all’Albo dal 2006, svolge attività giornalistica per testate multimediali e cartacee di settore. Dal 2011 fa parte dello Staff di Direzione di Artribune (www.artribune.com ), è responsabile dell'area Musica e cura, per il magazine cartaceo, la rubrica musicale "Art Music". E’ stata Caporedattore Eventi presso Exibart (www.exibart.com). Ha maturato esperienze professionali nell'ambito della comunicazione (Ufficio stampa "Castello di Rivoli", "Palazzo Bricherasio", "Emanuela Bernascone") ed in particolare ha lavorato come addetto stampa presso la società di consulenza per l'arte contemporanea "Cantiere48" di Torino. Ha svolto attività di redazione quali coordinamento editoriale, realizzazione e relativa impaginazione degli articoli per l’agenzia di stampa specializzata in italiani all’estero “News Italia Press” di Torino. Ha scritto articoli e approfondimenti per diverse testate specializzate e non (SkyArte, Gambero Rosso, Art Weekly Report e Art Report di Monte dei Paschi di Siena, Exibart, Teknemedia, Graphicus, Espoarte, Corriere dell’Arte, La Piazza, Pagina).
  • Isi

    Sì, ma quando?!?