Art Digest: ora però pensiamo a servire le masse, Ai. Dove li trova i soldi, mister Christo? C’era un Maccarone a Los Angeles

Ai Weiwei? Ha avuto il permesso di fare la sua mostra, ora smetta di compiacere l’Occidente, e pensi “a servire le masse”. La stampa di regime di Pechino non abbassa la guardia… (dailymail.co.uk) Coma fa Christo a finanziare i suoi elaborati progetti? In occasione del progetto italiano sul Lago d’Iseo, l’Economist fa i conti in […]

Ai Weiwei, 2012. Photo by Gao Yuan

Ai Weiwei? Ha avuto il permesso di fare la sua mostra, ora smetta di compiacere l’Occidente, e pensi “a servire le masse”. La stampa di regime di Pechino non abbassa la guardia… (dailymail.co.uk)

Coma fa Christo a finanziare i suoi elaborati progetti? In occasione del progetto italiano sul Lago d’Iseo, l’Economist fa i conti in tasca al grande artista di origini bulgare… (economist.com)

Le mie immagini? Non c’è nessuna riflessione dietro”. Onesta, quasi scioccante la dichiarazione del romanziere Michel Houellebecq, che espone le sue fotografie alla Galerie VU di Parigi… (lefigaro.fr)

Alla conquista del West. Dopo Gavin Brown, prosegue con Maccarone l’espansione dei galleristi newyorkesi a Los Angeles… (nytimes.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.