Art Digest: la Biennale capitalista dell’Avana. Il mistero del romano decapitato a Londra. Londra e Dublino in guerra per Renoir

“Tutti sanno che i grandi cambiamenti sono inevitabili, una volta che il capitalismo comincia a inondare un’area socialista”. Così il New York Times, alla luce del recente disgelo, legge la 12ma Biennale dell’Avana, in corso a Cuba… (nytimes.com) L’ultima frontiera del collezionismo d’arte? Algoritmi e codifiche software. La passione di mister Daniel Benitez, un dirigente […]

Lo scheletro del gladiatore romano rinvenuto a Londra (foto abc.es)

Tutti sanno che i grandi cambiamenti sono inevitabili, una volta che il capitalismo comincia a inondare un’area socialista”. Così il New York Times, alla luce del recente disgelo, legge la 12ma Biennale dell’Avana, in corso a Cuba… (nytimes.com)

L’ultima frontiera del collezionismo d’arte? Algoritmi e codifiche software. La passione di mister Daniel Benitez, un dirigente cinematografico di Miami… (wsj.com)

Italiano trovato morto a Londra, in Liverpool Street. Caso di cronaca nera? No, qui si parla di archeologia: si parla di un antico romano, un gladiatore il cui scheletro è stato rinvenuto con la testa mozzata… (abc.es)

Renoir, Manet, Degas, Monet, Daumier, Pissarro, Morisot. Questi, e molti altri, i capolavori collezionati dall’irlandese Hugh Lane, morto un secolo fa: e ora al centro di un’aspra contesa fra National Gallery di Londra e Hugh Lane Gallery di Dublino… (theguardian.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.