Cannes Updates: alla Croisette? Si arriva in elicottero. È griffata Uber la nuova frontiera degli status symbol festivalieri

160 euro fino a quattro persone, incluso trasporto dall’aeroporto e limousine centrocittà: queste le tariffe dell’elitaxi da Nizza a Cannes, neanche troppo costose se si confronta al prezzo di un taxi d’acqua dalla stazione di Venezia al Lido (attorno agli 80 euro). Ci pensa Uber, il colosso del trasporto automobilistico privato, a soddisfare i più […]

160 euro fino a quattro persone, incluso trasporto dall’aeroporto e limousine centrocittà: queste le tariffe dell’elitaxi da Nizza a Cannes, neanche troppo costose se si confronta al prezzo di un taxi d’acqua dalla stazione di Venezia al Lido (attorno agli 80 euro). Ci pensa Uber, il colosso del trasporto automobilistico privato, a soddisfare i più esigenti tra quelle 200mila presenze che registra ogni anno il Festival di Cannes.
E saranno molte le star del cinema, i produttori e i registi a usare questo servizio che taglia da un’ora a sette minuti il viaggio da Nizza a Cannes. Per prenotare uno dei sette elicotteri basta usare la classica app Uber e il gioco è fatto. È la prima volta che il servizio UberChopper è reso disponibile in Francia, anche se la società aveva già simulato il servizio a Lisbona e al festival di Coachella.

– Federica Polidoro

CONDIVIDI
Federica Polidoro
Federica Polidoro si laurea in Studi Teorici Storici e Critici sul Cinema e gli Audiovisivi all'Università Roma Tre. Ha diretto per tre anni il Roma Tre Film Festival al Teatro Palladium, selezionando opere provenienti da quattro continenti, coinvolgendo Istituti di Cultura come quello Giapponese e soggiornando a New York per la ricerca di giovani talent sia nel circuito off, che nell'ambito dello studentato NYU Tisch, SVA e NYFA. Ha girato alcuni brevi film di finzione, premiati in festival e concorsi nazionali. Ha firmato la regia di spot, sigle e film di montaggio per festival, mostre, canali televisivi privati e circuiti indipendenti. Sta lavorando ad un videoprogetto editoriale per la casa editrice koreana Chobang. È giornalista pubblicista e negli anni ha collaborato con quotidiani nazionali, magazine e web media come Il Tempo, Inside Art e Il Faro. Ha seguito da corrispondente i principali eventi cinematografici dell'agenda internazionale tra cui Cannes, Venezia, Toronto, Taormina e Roma e i maggiori avvenimenti relativi all'arte contemporanea della Capitale. Attualmente insegna Tecniche di Montaggio all'Accademia di Belle Arti.