Art Digest: votate Netanyahu per resistere alle forze del male: parola di Texas Ranger. Sotheby’s ed eBay, just married. Bufera austriaca sul MACBA

Alla base della quarta vittoria di Benyamin Nétanyahou nelle elezioni israeliane, c’è anche un’inatteso soccorso hollywoodiano. “Votate Netanyahu per resistere alle forze del male”, ha incitato in un video Chuck Norris, il noto Texas Ranger cinematografico… (lefigaro.fr) Sotheby’s ci riprova: e lancia ufficialmente – ma l’aveva fatto già altre volte in passato – la collaborazione […]

Chuck Norris

Alla base della quarta vittoria di Benyamin Nétanyahou nelle elezioni israeliane, c’è anche un’inatteso soccorso hollywoodiano. “Votate Netanyahu per resistere alle forze del male”, ha incitato in un video Chuck Norris, il noto Texas Ranger cinematografico… (lefigaro.fr)

Sotheby’s ci riprova: e lancia ufficialmente – ma l’aveva fatto già altre volte in passato – la collaborazione con eBay per aste d’arte online. 155 milioni i potenziali utenti mensili, si parte il 1 aprile… (observer.com)

I musei inglesi? Si autocensurano, per evitare le controversie. All’attacco Jude Kelly, direttore artistico del Southbank Centre: “è un punto di partenza pericoloso, l’ho visto accadere spesso in questo paese…”. (independent.co.uk)

MACBA a ferro e fuoco. Il direttore del museo di Barcellona, Bartomeu Marí, mette il veto a un’opera dell’artista austriaca Ines Doujak per la mostra La Bestia y el Soberan: ma i curatori annullano tutta l’esposizione fra le polemiche… (abc.es)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.