Scoprire Milano, con un film. Sette serate speciali (e segrete) per il ciclo invernale del Milano Design Film Festival

Portare il cinema “fuori dal cinema” è una pratica sempre più diffusa. Torna ora a sposarla il i>Milano Design Film Festival, che con il ciclo Cinema Segreto – nuovo progetto in partenza il 10 febbraio – si spinge oltre: alla proiezione di film in location alternative alla classica sala cinematografica aggiunge infatti l’opportunità di visitare […]

Silvia Robertazzi - photo Toni Meneguzzo

Portare il cinema “fuori dal cinema” è una pratica sempre più diffusa. Torna ora a sposarla il i>Milano Design Film Festival, che con il ciclo Cinema Segreto – nuovo progetto in partenza il 10 febbraio – si spinge oltre: alla proiezione di film in location alternative alla classica sala cinematografica aggiunge infatti l’opportunità di visitare luoghi spesso sconosciuti o inaccessibili di Milano. A completare l’esperienza c’è l’elemento segretezza, quasi in stile rave: titolo del film, luogo da visitare e nome dell’ospite speciale della serata saranno infatti svelati ai partecipanti solo all’ultimo momento.
Ponte ideale in attesa della prossima edizione del Design Film Festival, che si svolgerà come di consueto a Milano nel mese di ottobre, Cinema Segreto prevede sette incontri a cadenza mensile, fino a luglio: per l’occasione pronti a ospitare le proiezioni dei film ci sono palazzi storici, siti industriali, studi professionali e case private, luoghi che custodiscono storie e aneddoti di chi li ha progettati e vissuti, come spiegano le curatrici di MDFF Antonella Dedini e Silvia Robertazzi: “L’idea parte dal desiderio di diffondere la cultura del progetto attraverso la scoperta di luoghi milanesi poco noti o spesso non aperti al pubblico, così come per la selezione dei film che ricalca i temi scelti per il Festival, creando un’empatia con i siti coinvolti”.

– Claudia Farci

http://milanodesignfilmfestival.com