Madrid Updates: luci e ombre su JustMad. Tante immagini dalla fiera collaterale di Arco che inaugura l’artweek madrilena

Fra le fiere collaterali alla blasonata Arco c’è anche quest’anno JustMad, che giunge alla sua sesta edizione. Fino al 1 Marzo, il COAM (Colegio Oficial de Arquitectos de Madrid) ospita una quarantina di gallerie spagnole e internazionali (nessuna italiana), all’insegna della promozione di un’arte emergente. Proposte suddivise in quattro sezioni: una main section che conta […]

Fra le fiere collaterali alla blasonata Arco c’è anche quest’anno JustMad, che giunge alla sua sesta edizione. Fino al 1 Marzo, il COAM (Colegio Oficial de Arquitectos de Madrid) ospita una quarantina di gallerie spagnole e internazionali (nessuna italiana), all’insegna della promozione di un’arte emergente. Proposte suddivise in quattro sezioni: una main section che conta 22 gallerie di diversi paesi (tra le spagnole più rinomate Blanca Berlin ed Espacio Liquido); la sezione Just Brooklyn, in omaggio al quartiere di New York sempre nodale nelle dinamiche creative; la sezione Just Project, selezionata dal curatore Ángel Calvo; infine Just Residence, che espone i risultati della residenza artistica in Spagna di artisti provenienti da Colombia, Nicaragua, Venezuela e Cile.
Come Arco, dove quest’anno il paese invitato è Colombia, anche JustMad dedica uno speciale interesse alla creazione artistica del paese sudamericano con una selezione particolare in Off Axis Colombia. L’impressione generale? Quella di una fiera confusa, dove è difficile orientarsi e capire cosa si sta guardando. Al contrario, però, la location scelta è perfetta e certamente lodevole è la ricerca architettonica costruita da Loreto Moreno González e Alfonso López Silva. Artribune era all’inaugurazione, ecco una selezione di immagini…

Giulia Crespi

www.justmad.es