100mila dollari in palio, aperta ad artisti di tutto il mondo. Al via a New York la trentesima edizione della Chelsea International Fine Art Competition

Il premio ha una dotazione totale di 100mila dollari, ripartiti secondo diverse categorie. Unico scopo: condividere nuove pratiche nel promuovere nuovi artisti. E a partecipare sono invitati tutti gli artisti del mondo, anche se solo 30 di loro saranno selezionati, da una giuria internazionale di curatori e direttori di musei. Ingolositi (se siete artisti)? Dal […]

Il premio ha una dotazione totale di 100mila dollari, ripartiti secondo diverse categorie. Unico scopo: condividere nuove pratiche nel promuovere nuovi artisti. E a partecipare sono invitati tutti gli artisti del mondo, anche se solo 30 di loro saranno selezionati, da una giuria internazionale di curatori e direttori di musei. Ingolositi (se siete artisti)? Dal 3 febbraio al 10 aprile si potranno presentare le domande per partecipare alla Chelsea International Fine Art Competition, concorso newyorkese organizzato dalla Agora Gallery che annuncia la celebrazione del suo trentesimo anno di attività. Il totale di 100mila dollari complessivi include la possibilità di essere rappresentati da parte della galleria, la spedizione gratuita dei lavori, la partecipazione ad una grande mostra finale, premi in denaro e diverse opportunità aggiuntive.
Il solo, ultimo scopo è la condivisione di ”great art with the world and to enhance the careers of deserving artists”. Inoltre, ad agosto 2015, a New York, negli spazi di Agora Gallery si terrà un percorso espositivo (e dunque di vendita al pubblico) che riunirà i lavori selezionati fra quelli eletti dalla giuria. Una parte del ricavato della vendita dei lavori verrà donato alla Children’s Heart Foundation della Grande Mela. Fra i giurati delle scorse edizioni si annoverano Ira Goldberg (Direttrice della Art Students League of New York), il critico inglese Anthony Haden-Guest, nonché curatori di istituzioni quali il Whitney Museum of American Art e il Solomon R. Guggenheim Museum.

http://www.agora-gallery.com/Competition/pagina-principale