Ecco l’Agendissima per i giorni di Arte Fiera. Il vademecum di Artribune per non perdersi fra i mille eventi del weekend bolognese

Due fiere, una diecina di musei di varia foggia, e una miriade di eventi in ogni spazio possibile immaginabile della città. Tanti da riempire pagine e pagine, solo ad elencarli tutti: ed a farlo, come sempre, c’è solo Artribune, che ad ogni occasione che lo richiede – fiere d’arte o biennali che siano – vi […]

Due fiere, una diecina di musei di varia foggia, e una miriade di eventi in ogni spazio possibile immaginabile della città. Tanti da riempire pagine e pagine, solo ad elencarli tutti: ed a farlo, come sempre, c’è solo Artribune, che ad ogni occasione che lo richiede – fiere d’arte o biennali che siano – vi regala l’indispensabile Agendissima. Il vademecum che con un colpo d’occhio vi ricorda che a quella data ora inaugura quella data mostra, inizia quell’affollato party, quell’incontro, presentazione, concerto, workshop, rassegna, performance. Eccovi dunque l’Agendissima dell’art week bolognese di Arte Fiera: se non ve la stampate, tenetevela a portata di click sul vostro smartphone…

Scarica l’Agendissima di Artribune

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.