Bologna Updates: Alberto Burri e Marilena Bonomo, doppio omaggio di Arte Fiera all’artista di cui ricorre il centenario e alla gallerista scomparsa lo scorso anno

Nell’attesa di entrare nel vivo, con il fitto programma di convegni, mostre e pubblicazioni, il centenario dalla nascita del grande Alberto Burri trova ad Arte Fiera un’occasione per comunicare gli eventi in programma, e rilanciare l’attività di valorizzazione dell’artista condotta dall’omonima fondazione umbra, di Città di Castello. Quasi in parallelo – al padiglione 26, rispetto […]

Nell’attesa di entrare nel vivo, con il fitto programma di convegni, mostre e pubblicazioni, il centenario dalla nascita del grande Alberto Burri trova ad Arte Fiera un’occasione per comunicare gli eventi in programma, e rilanciare l’attività di valorizzazione dell’artista condotta dall’omonima fondazione umbra, di Città di Castello.
Quasi in parallelo – al padiglione 26, rispetto al padiglione 25 dove si incontra lo stand dedicato a Burri – la fiera sceglie di omaggiare un altro personaggio, stavolta a un anno dalla scomparsa: si tratta della gallerista Marilana Bonomo, che viene ricordata con un allestimento a parete realizzato con una selezione degli inviti storici della galleria barese, e con l’esposizione del volume But, where is Bari…?, che racconta la storia de3lla galleria. In questo caso poi l’omaggio assume ancor maggiori significati, visto che Marilena Bonomo fece parte più volte del comitato di selezione dei galleristi proprio ad Arte Fiera. Nella fotogallery, una selezione di immagini dei due stand…

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.