Art Digest: Musei Vaticani per gay e lesbiche. Hai regalato il tuo Caravaggio? Peggio per te. Pierre Huyghe sul tetto di New York

L’omosessualità? È centrale nell’opera di artisti come Michelangelo, e Leonardo. E così un’agenzia di viaggi organizza visite ai Musei Vaticani riservate a gay e lesbiche… (abc.es) Avete venduto il mio dipinto a 42mila sterline come una copia, e invece è un Caravaggio originale, e ne vale 10 milioni. Lancelot William Thwaytes fa causa a Sotheby’s, […]

Il Caravaggio delle polemiche a Londra

L’omosessualità? È centrale nell’opera di artisti come Michelangelo, e Leonardo. E così un’agenzia di viaggi organizza visite ai Musei Vaticani riservate a gay e lesbiche… (abc.es)

Avete venduto il mio dipinto a 42mila sterline come una copia, e invece è un Caravaggio originale, e ne vale 10 milioni. Lancelot William Thwaytes fa causa a Sotheby’s, ma la casa d’aste vince… (telegraph.co.uk)

Un’opera di Antoni Gaudí, a un secolo da quando lui la progettò. Dove? In Cile, dove la cappella della Madonna degli Angeli sarà realizzata a Rancagua, il primo progetto dell’architetto fuori della Spagna… (theguardian.com)

È uno dei must annuali per gli amanti dell’arte: l’installazione che il Metropolitan di New York commissiona a un’artista per piazzarla sul proprio rooftop. Nel 2015 toccherà a Pierre Huyghe… (nytimes.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.