Miami Updates: se Art Basel scopiazza Artissima. La sezione Survey si ispira a “Back to the future” in maniera più che smaccata

C’è una novità quest’anno a Art Basel. Una nuova sezione si è aggiunta al quarto angolo della fiera. Angolo, sì. Immaginatevi la pianta della fiera: un rettangolo. In alto a sinistra c’è la sezione Position (mostre personali di giovani artisti emergenti) in alto a destra c’è Nova (stand-mostre ben curate con massimo tre lavori recenti […]

C’è una novità quest’anno a Art Basel. Una nuova sezione si è aggiunta al quarto angolo della fiera. Angolo, sì. Immaginatevi la pianta della fiera: un rettangolo. In alto a sinistra c’è la sezione Position (mostre personali di giovani artisti emergenti) in alto a destra c’è Nova (stand-mostre ben curate con massimo tre lavori recenti e possibilmente inediti), in basso a sinistra c’è la gigantesca vip lounge e mancava dunque l’angolo in basso a destra. Ecco che quest’anno è stato riempito con la sezione Survey, una croccante selezione di sole 13 gallerie disposte a corte attorno ad una aiuola alberata: 9 le personali e 4 le mostre collettive. Il tema? Gallerie che si focalizzano con presentazioni curate su artisti attivi nella seconda metà del Ventesimo secolo. Qui sotto i nomi delle gallerie e gli artisti, e sotto ancora le foto da questa sezione. Inevitabile una riflessione: Art Basel – e non c’è nulla di male, anzi – ha scopiazzato Artissima. La fiera torinese, infatti, si è inventata questa cosa oltre quattro anni fa, quando, nel 2010, era diretta da Francesco Manacorda.

Galeria Bergamin | Alfredo Volpi
Galleri Bo Bjerggaard | Poul Gernes
Broadway 1602 | Gina Pane, Rosemarie Castoro, Lenora De Barros, Lydia Okumura
Charim Galerie | Andrei Monastyrski, Valie Export, Alfons Schilling
Cecilia de Torres, Ltd. | Taller Torres-García
Andrew Edlin Gallery | Henry Darger, Marcel Storr
espaivisor | Lotty Rosenfeld
James Fuentes | Alison Knowles
Garth Greenan Gallery | Paul Feeley
Menconi + Schoelkopf | Ralston Crawford
Leslie Tonkonow Artworks + Projects |Michelle Stuart
Galerie Georges-Philippe & Nathalie Vallois | Niki de Saint Phalle
Y++ Wada Fine Arts | Tetsuya Ishida

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.
  • romina

    artissima è unica!

  • romina

    artissima è unica!

    • geronimo

      si hai ragione è un progetto che è molto bel curato e sempre intrigante

    • geronimo

      si hai ragione è un progetto che è molto bel curato e sempre intrigante