L’avanzata della nuova scena polacca. Eugenio Viola cura la personale di Karol Radziszewski al CoCA di Toruń. Nuovo step per il Focus Poland project

Asse portante del CoCAdi Toruń, il Centro d’Arte Contemporaneo polaccoinaugurato nel 2008, Focus Poland è un progetto pensato per stabilire un dialogo continuo con la scena artistica locale, nell’ottica di una ricerca contemporanea di respiro nazionale ed internazionale. Spazio quindi agli artisti delle ultime generazioni, sostenendo nuove produzioni e funzionando come piattaforma culturale per la […]

Karol Radziszewski, The Prince, film still, 2014

Asse portante del CoCAdi Toruń, il Centro d’Arte Contemporaneo polaccoinaugurato nel 2008, Focus Poland è un progetto pensato per stabilire un dialogo continuo con la scena artistica locale, nell’ottica di una ricerca contemporanea di respiro nazionale ed internazionale. Spazio quindi agli artisti delle ultime generazioni, sostenendo nuove produzioni e funzionando come piattaforma culturale per la comunità di professionisti, studiosi d’arte, studenti e ricercatori del territorio.
L’ultimo evento inaugurato per Focus Poland coinvolge un italiano, Eugenio Viola, Curator at Large del Madre di Napoli: è lui a curare la personale di Karol Radziszewski, ex enfant prodige dell’arte contemporanea polacca, per la prima volta celebrato con una mostra che offreuno spettro esaustivo della sua irriverente ricerca. Autore del magazine DIK (nato nel 2005 con l’obiettivo di diffondere contenuti culturali a carattere omosessuale), fotografo e regista indipendente, pittore e performer, Radziszewski rappresenta un caso singolare per il corso dell’arte polacca dell’ultimo decennio, una figura ibrida ed eclettica capace di sintetizzare al meglio (e forse in anticipo su tutti) il corso della cultura pop dell’Est Europa dagli anni Novanta ad oggi.

Karol Radziszewski
Karol Radziszewski

Il titolo della mostra, The Prince and Queens, attesta ironicamente i tre estremi del progetto espositivo, basato sulle figure di Jerzy Grotowski, Natalia LL, e del collettivo artistico americano General Idea; ognuna analizzata con modalità diverse, ma per ragioni in qualche modo connesse tra loro. Radziszewski continua così a investigare le tematiche del corpo e dell’identità, da sempre suoi temi di riferimento, esplorati anche da tanti progetti curatoriali di Viola.
Focus Poland Project, ideato da Dobrila Denegri, direttrice del CoCA di Toruń, porta avanti con questo nuovo appuntamento la sua mission di cooperazione tra stimati curatori europei – rappresentanti di prestigiose istituzioni – ed artisti emergenti polacchi. L’obiettivo? Puntare i riflettori sui nuovi talenti nazionali, facendo della Polonia uno dei centri di riferimento della nuova arte europea.

 –     Alex Urso

Karol Radziszewski – The Prince and Queens. The Body as an Archive
a cura di Eugenio Viola
fino al 25 gennaio 2015
Centre of Contemporary Art, Toruń
www.csw.torun.pl

 

CONDIVIDI
Alex Urso
Artista e curatore indipendente. Diplomato in Pittura presso l'Accademia di Belle Arti di Brera. Laureato in Lettere Moderne presso l'Università di Macerata. Collabora con riviste di settore, scrivendo di arte, musica e cultura contemporanea. Vive a Milano e Varsavia.