L’invasione di tablet e smartphone: quanto c’entra la tecnologia mobile con l’arte? Moltissimo. Se ne parla al Mart con Futuro Presente…

Futuro Presente, laboratorio permanente sui linguaggi contemporanei, rassegna ospitata dal Mart di Rovereto, dedica alla Mobile Art l’edizione 2014, con un novero di mostre, conferenze, workshop e proiezioni cinematografiche. Già costola della Digital Art ed ora campo autonomo di indagine e sperimentazione, dotato di una propria identità specifica, la Mobile Art si avvale delle tecnologie […]

ISMA - Ph. G. Beltrame 2014

Futuro Presente, laboratorio permanente sui linguaggi contemporanei, rassegna ospitata dal Mart di Rovereto, dedica alla Mobile Art l’edizione 2014, con un novero di mostre, conferenze, workshop e proiezioni cinematografiche. Già costola della Digital Art ed ora campo autonomo di indagine e sperimentazione, dotato di una propria identità specifica, la Mobile Art si avvale delle tecnologie di riproduzione e trattamento di contenuti foto e video offerte da smartphone e tablet: una realtà sviluppatasi in particolare nell’ultimo quinquennio, anche grazie alla estrema facilità di comunicazione tra artisti e pubblico, consentiti da blog, social network, magazzini di immagini e gallerie online.
In linea con la sua vocazione, Futuro Presente affronterà le nuove frontiere dell’arte fotografica e video, ponendo in dialogo “diverse discipline della conoscenza e della creatività“. Numerosi gli incontri con esperti (artisti, giornalisti, scrittori, sceneggiatori) che dibatteranno sulle potenzialità offerte all’espressione artistica dalle tecnologie mobile e sull’impatto della loro diffusione su settori quali il cinema, il fotogiornalismo, la fruizione culturale. Tra gli ospiti: Gianluigi Colin, Ivan Cotroneo, Luca De Biase, Piera Detassis, Gianni Del Vecchio, Marco Longari, Alessandra Mammì, Roberto Murgia, Michele Smargiassi.
Per l’occasione, intorno al tema generale “Oltre il conflitto”, sono stati programmati due contest per artisti internazionali, uno fotografico e uno video (riservato a filmati di 99”), i cui contributi saranno visibili fino al 23 novembre presso il Mart e sui canali di Vimeo e Youtube. Anche il pubblico di visitatori – reali e virtuali – è chiamato a partecipare attivamente, postando le  proprie immagini sulla piattaforma dedicata. L’iniziativa è curata da Incontri Internazionali di Rovereto in collaborazione con ISMA – International Salon of Mobile Art e Mart.

Roberta Morgante

Futuro Presente, laboratorio permanente sui linguaggi contemporanei
14-23 novembre 2014
Mart  – Corso Angelo Bettini, 43, Rovereto (Tn)
www.festivalfuturopresente.it
www.ismaphoto.net
www.mart.trento.it

 

 

 

CONDIVIDI
Roberta Morgante
Roberta Morgante è curatrice e operatrice culturale indipendente. Si è laureata in filosofia all'Università di Verona, dove vive. Ha collaborato con enti e associazioni culturali, per i quali ha realizzato esposizioni, festival, spettacoli, cicli di incontri e conferenze, dedicandosi prevalentemente a progetti su suolo e in spazi pubblici, nonché all'ideazione di percorsi di avvicinamento e partecipazione attiva di pubblici trasversali alle forme espressive artistiche contemporanee.