Hitler, i deboli e i potenti secondo Bertolt Brecht. A Ravenna ErosAntEros, reduce dal danese Odin Teatret, porta in scena “Sulla difficoltà di dire la verità”

“Siamo stati catturati dal saggio di Brecht nell’estate 2013 e abbiamo deciso di creare una forma per divulgarlo il più possibile: non solo perché ne condividiamo le posizioni, ma anche perché l’ultima edizione italiana del testo risale agli anni Settanta. Ci siamo sentiti chiamati a non lasciarlo cadere nel dimenticatoio“: Agata Tomsic e Davide Sacco, fondatori del duo […]

ErosAntEros, Sulla difficoltà di dire la verità (foto Pina Skeel)

Siamo stati catturati dal saggio di Brecht nell’estate 2013 e abbiamo deciso di creare una forma per divulgarlo il più possibile: non solo perché ne condividiamo le posizioni, ma anche perché l’ultima edizione italiana del testo risale agli anni Settanta. Ci siamo sentiti chiamati a non lasciarlo cadere nel dimenticatoio“: Agata Tomsic e Davide Sacco, fondatori del duo ravvenate ErosAntEros, introducono Sulla difficoltà di dire la verità. Lettura-concerto da Bertolt Brecht, che sarà presentato a Ravenna giovedì 13 novembre in apertura dell’anta di Ravenna viso-in-aria programmata da E production. Lo spettacolo prende avvio da un saggio politico-letterario che Bertolt Brecht scrisse dopo l’avvento di Hitler al potere (Cinque difficoltà per chi scrive la verità, 1934), quasi un “manuale strategico” attraverso cui il drammaturgo tedesco in esilio enuncia le regole programmatiche per dire la verità ai deboli e combattere le menzogne dei potenti.
ErosAntEros ibrida quel testo con alcune poesie dell’autore legate allo stesso tema, in una forma semplice e precisa concentrata sull’interazione della performance vocale di Agata Tomsic in scena e del live electronics di Davide Sacco in regia. Dopo lo spettacolo è in programma Cartoline da Holstebro, una “installazione conviviale” pensata per condividere le immagini e le parole che ErosAntEros ha raccolto durante la residenza artistica all’Odin Teatret / Nordisk Teaterlaboratorium di Holstebro (Danimarca), il mitico ensemble fondato mezzo secolo fa da Eugenio Barba.

– Michele Pascarella

http://erosanteros.org/