Art Digest: hai vinto il Turner Prize, ora coi soldi che ci fai? Kim Kardashian e l’arte del selfie. Smithsonian, un ingresso da 2 miliardi di dollari

Cosa ne hai fatto dei soldi vinti con il Turner Prize? L’impertinente domanda l’ha posta l’Independent a una serie di artisti vincitori di diversi premi, da Yinka Shonibare a Ryan Gander… (independent.co.uk) Quanto vale il mitico cappello a due punte di Napoleone? Tanto, nell’immaginario storico. Ma tanto anche a livello economico: uno dei 19 rimasti […]

Il cappello di Napoleone

Cosa ne hai fatto dei soldi vinti con il Turner Prize? L’impertinente domanda l’ha posta l’Independent a una serie di artisti vincitori di diversi premi, da Yinka Shonibare a Ryan Gander… (independent.co.uk)

Quanto vale il mitico cappello a due punte di Napoleone? Tanto, nell’immaginario storico. Ma tanto anche a livello economico: uno dei 19 rimasti è appena stato venduto a Parigi per 2,2 milioni dollari… (bbc.com)

Se il selfie tira, facciamo selfie. Figurati se si tira indietro una come Kim Kardashian, starlette del piccolo schermo, e poi stilista, cantante, presentatrice eccetera. Con un libro d’arte intitolato Selfish… (theguardian.com)

È o non è il più grande complesso museale del globo? E così le Smithsonian di Washinhton devono fare le cose in grande: un piano di ristrutturazione degli accessi affidato all’archistar danese Bjarke Ingels, costo 2 miliardi di dollari… (washingtonpost.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.