Sky Arte updates: in mostra con Mary Cassatt e… a teatro! Retrospettiva per Degas a Washignton, con musical ispirato alla “Little Dancer”

Da una sponda all’altra dell’Oceano, seguendo la rotta di un mito inarrivabile. Da Parigi a Washington, sede in ottobre del ricco e articolato omaggio ad uno dei più grandi interpreti della scena impressionista: Edgar Degas è pronto a sbarcare negli States e conquistare, con la delicata forza della sua arte, il pubblico americano. Opening imminente […]

Tiler Peck nei panni della Little Dancer – foto Matthew Karas © Matthew Karas. Courtesy del Kennedy Center of Art, Washington

Da una sponda all’altra dell’Oceano, seguendo la rotta di un mito inarrivabile. Da Parigi a Washington, sede in ottobre del ricco e articolato omaggio ad uno dei più grandi interpreti della scena impressionista: Edgar Degas è pronto a sbarcare negli States e conquistare, con la delicata forza della sua arte, il pubblico americano. Opening imminente per la grande retrospettiva che alla National Gallery of Art fisserà l’attenzione su uno dei temi più identificativi della parabola creativa dell’artista: le sale del museo si trasformeranno idealmente nel backstage di un teatro per accogliere le celeberrime ballerine ritratte dal maestro. Poste in confronto con i lavori di Mary Cassatt, la pittrice USA entrata nel circolo impressionista e legata da profonda amicizia proprio a Degas: il monologo si fa dunque botta e risposta, affascinante dialogo che dimostra il debito di Cassatt nei confronti del più anziano maestro, ma anche il forte rapporto di complicità intellettuale tra i due; i reciproci scambi, le intuizioni condivise, le soluzioni formali sperimentate in un clima di confronto vitale e costruttivo.
La mostra non è l’unica occasione, per Washington, di entrare in sintonia con Degas. Debutta al Kennedy Center of Performing Art l’attesissimo Little Dancer: il musical che racconta – con una buona dose di fiction, ma basandosi su incontrovertibili dati storici – la vita di Marie van Goethem, giovanissima modella per il celebre Piccola danzatrice di quattordici anni, celeberrimo bronzo fuso da Degas all’apice della sua carriera. Umili origini e indicibili difficoltà da esorcizzare grazie alla passione della danza: il plot non è forse dei più originali, ma l’opera promette una fedelissima ricostruzione delle atmosfere parigine di fine Ottocento, restituendo suggestioni di grande empatia. Anche grazie al peso specifico di un cast d’eccezione: con Boyd Gaines, quattro volte Tony Award come migliore attore, nei panni dello stesso Degas; e la prima ballerina del New York City Ballet, Tiler Peck, a prestare il proprio a Marie.

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…
http://arte.sky.it