Teramo celebra Enzo Cucchi, con un progetto nuovo di zecca. Ecco chiccera la sera dell’inaugurazione a L’Arca, per il network Arte in Centro

“Se un’opera vuole definirsi come nuova allora deve contenere tutto il vecchio già prodotto, pensato, sofferto e digerito e, rifiutandolo, deve prodursi da quella cenere, che è solida però come fondamenta”. Parole di Enzo Cucchi, uno dei maestri della Transavanguardia, fino al prossimo 31 agosto protagonista di un progetto per gli spazi de L’Arca di […]

Enzo Cucchi - L’ARCA-Laboratorio per le arti contemporanee, Teramo

Se un’opera vuole definirsi come nuova allora deve contenere tutto il vecchio già prodotto, pensato, sofferto e digerito e, rifiutandolo, deve prodursi da quella cenere, che è solida però come fondamenta”. Parole di Enzo Cucchi, uno dei maestri della Transavanguardia, fino al prossimo 31 agosto protagonista di un progetto per gli spazi de L’Arca di Teramo, nell’ambito di “Arte in Centro”,  network interregionale nato dall’unione di sei realtà culturali tra l’Abruzzo e le Marche. Un progetto completamente nuovo, per l’appunto. Pensato per l’occasione, immaginando un iter narrativo di grande suggestione e dall’impianto dialettico. Pittura e scultura, fra piccolo teschi bianchi o neri, bastoni, volti, collane, forme bronzee fluttuanti, increspature e impercettibili tracce fossili: un paesaggio di visioni archetipiche che affiorano da lontano, superando in un tempo sospeso e circolare la distanza tra un presente in movimento e un passato remoto. Curata da Giacinto Di Pietrantonio e Umberto Palestini, la mostra segna anche l’uscita di un libro-catalogo edito da Baskerville per la collana “Quaderni de L’Arca”: all’interno una preziosa documentazione dei lavori esposti, con un progetto grafico ed editoriale curato dall’artista, come ulteriore elemento dell’impianto espositivo. Vi raccontiamo chi c’era a Teramo la sera del 4 luglio, con una carrellata di foto fresche di opening…


Arte in Centro / Enzo Cucchi
fino al 31 agosto 2014
L’arca – Laboratorio Per Le Arti Contemporanee
Largo San Matteo
www.facebook.com/arteincentro1
www.arteincentro.com

 

CONDIVIDI
Helga Marsala
Helga Marsala è giornalista, critico d'arte contemporanea e curatore. Collaboratrice da anni di testate nazionali di settore, ha lavorato a lungo come caporedattore per la piattaforma editoriale Exibart. Oggi membro dello staff di direzione di Artribune, è responsabile di Artribune Television. Svolge un’attività di approfondimento teorico attraverso saggi e contributi critici all’interno di pubblicazioni e cataloghi d’arte e cultura contemporanee. È stata curatore nel 2009 dell’Archivio SACS presso Riso Museo d'arte contemporanea della Sicilia e membro del Comitato Scientifico di SACS nel 2013, collaborando a più riprese con progetti espositivi, editoriali e di ricerca del Museo. Cura progetti espositivi presso spazi pubblici e privati in Italia, seguendo il lavoro di artisti italiani ed internazionali, specificamente delle ultime generazioni.