Italiani in trasferta. Antonio de Pascale (extra)ordinario: immagini dalla mostra al Musée d’art contemporain Saint-Martin di Montelimar, nel sud della Francia

Una cittadina medio/piccola, in cui da una ex caserma è stato ricavato un Museo con Centro Polifunzionale da fare invidia a molte grandi città, per altro realizzato – altra particolarità – dall’artista Jean-Luc Vilmouth, nell’occasione nella veste di architetto. La cittadina è Montelimar, nel sud della Francia, appena sopra alla Provenza: è lì che c’è […]

Una cittadina medio/piccola, in cui da una ex caserma è stato ricavato un Museo con Centro Polifunzionale da fare invidia a molte grandi città, per altro realizzato – altra particolarità – dall’artista Jean-Luc Vilmouth, nell’occasione nella veste di architetto. La cittadina è Montelimar, nel sud della Francia, appena sopra alla Provenza: è lì che c’è il Musée d’art contemporain Saint-Martin, ed è lì che è giunto l’artista italiano Antonio de Pascale, invitato alla mostra (extra)ordinaire. Con sei artisti contemporanei – gli altri sono Philippe Huart, Aurélie de La Cadière, Liu Ming, William Sweetlove e Gaël Davrinche – chiamati a indagare le ambiguità della società contemporanea, muovendosi sul registro del giocoso e dell’equivoco. La mostra resterà visibile fino al 26 ottobre prossimo: intanto ecco un assaggio nella nostra fotogallery…

www.montelimar.fr