Il Salento? Si dà al contemporaneo con Yang Fudong: ampia fotogallery dall’opening della mostra dell’artista cinese ospite a Gagliano del Capo

  Cinque video in bianco e nero e un’aria stregata dal mare. Nell’atmosfera magica e misteriosa di vecchie case disabitate, in uno dei borghi più affascinanti del Salento.  Capo d’arte – organizzazione no profit dedicata alla promozione dell’ arte contemporanea in questo pezzo di Puglia –  allestisce per il quinto anno consecutivo uno dei più interessanti […]

Opening per Yang Fudong in Salento

 

Cinque video in bianco e nero e un’aria stregata dal mare. Nell’atmosfera magica e misteriosa di vecchie case disabitate, in uno dei borghi più affascinanti del Salento.  Capo d’arte – organizzazione no profit dedicata alla promozione dell’ arte contemporanea in questo pezzo di Puglia –  allestisce per il quinto anno consecutivo uno dei più interessanti appuntamenti culturali dell’estate salentina: va in scena Altrove, mostra dedicata all’artista cinese Yang Fudong (Pechino, 1971), tra i più apprezzati registi indipendenti e fotografo celebrato in tutto il mondo. L’evento, a cura di Davide Quadrio e Massimo Torrigiani, va in scena nel suggestivo centro storico di Gagliano del Capo: non potevamo perderci l’opening, da documentare con un’ampia fotogallery…

– Michela Tornielli di Crestvolant

 

CONDIVIDI
Michela Tornielli di Crestvolant
Michela si laurea in storia dell’arte a Roma nel gennaio 2011 all’università Sapienza con una tesi sul movimento lettrista. Ora vive a Milano e frequenta il corso di laurea Magistrale in storia dell’arte contemporanea dell’università Cattolica del Sacro Cuore. Comincia a scrivere per il “Corriere dell’arte” occupandosi di alcuni tra i più interessanti eventi della scena culturale milanese. Impara – dopo le prime prove – le importanti regole del linguaggio giornalistico: semplicità, esattezza e sincerità. Per il futuro sogna le grandi interviste ai protagonisti del panorama artistico internazionale.