Venezia Updates: il meteo degli art-lovers. Si parte con il fresco per la biennale di Architettura, ma poi farà capolino l’estate…

Un inverno inesistente e una primavera piuttosto fresca, col freno a mano tirato. Questo si può dire, ad oggi, meteorologicamente parlando, del 2014. E l’estate? L’estate è alle porte, pronta a fare toc toc venerdì 6 giugno. Sì perché un primo affondo degno di chiamarsi “estivo” si avrà in occasione del prossimo week-end, in cui […]

Un inverno inesistente e una primavera piuttosto fresca, col freno a mano tirato. Questo si può dire, ad oggi, meteorologicamente parlando, del 2014. E l’estate? L’estate è alle porte, pronta a fare toc toc venerdì 6 giugno. Sì perché un primo affondo degno di chiamarsi “estivo” si avrà in occasione del prossimo week-end, in cui un promontorio stabilizzatore di stampo afro-mediterraneo riuscirà a occupare da solo sia il sud che il cuore continentale dell’Europa. Ottime notizie quindi per chi è in procinto di trasferirsi qualche giorno in Laguna per godersi la Biennale di Archittettura 2014. Unica giornata a rischio quella di giovedì 5 giugno, per gli strascichi del fronte orientale di una depressione in procinto di riposizionarsi in aperto Atlantico.

– Pericle Guaglianone

CONDIVIDI
Pericle Guaglianone
Pericle Guaglianone è nato a Roma negli anni ’70. Da bambino riusciva a riconoscere tutte le automobili dalla forma dei fanali accesi la notte. Gli piacevano tanto anche gli atlanti, li studiava ore e ore. Le bandiere erano un’altra sua passione. Ha una laurea in storia dell’arte (versante arte contemporanea) ma è convinto che nessuna immagine sia paragonabile per bellezza a una carta geografica. Da qualche anno scrive appunto di arte contemporanea e ha curato delle mostre. Ha un blog di musica ma è un pretesto per ingrandire copertine di dischi. Appena può si fionda in qualche isola greca. Ne avrà visitate una trentina.