Basel Updates: tutto giù dallo scivolo di Carsten Holler nel campus del Vitra. L’azienda tedesca continua ad arricchire la sua sede. Quest’anno anche con Alvaro Siza

Esattamente a metà del suo svolgimento l’art week svizzera di Basilea ha la sua tradizionale serata, momento di relax e festa in Germania, a Weil Am Rhein nel grande campus dove ha sede l’azienda Vitra. Le novità di quest’anno? Innanzitutto una promenade esterna, nelle aree pubbliche del campus, disegnata dal maestro portoghese dell’architettura Alvaro Siza. […]

Esattamente a metà del suo svolgimento l’art week svizzera di Basilea ha la sua tradizionale serata, momento di relax e festa in Germania, a Weil Am Rhein nel grande campus dove ha sede l’azienda Vitra. Le novità di quest’anno? Innanzitutto una promenade esterna, nelle aree pubbliche del campus, disegnata dal maestro portoghese dell’architettura Alvaro Siza. Materiali archetipici ed essenzialità asciutta come da stile del progettista. Un percorso che punta a collegare i tanti edifici emblematici – e firmati da grandissimi architetti – nel campus. Nel bel mezzo della promenade, poi, l’elemento ludico di attrazione di questo Summer Party 2014 al Vitra: la Slide Tower dell’artista Carsten Holler. Una nuova struttura fissa che rimarrà nel campus. Un grande orologio rotante sulla sommità, la grande struttura metallica e uno scivolo elicoidale da parco acquatico a disposizione di chi vuole gettarsi giù da oltre 30 metri d’altezza. L’ultima aggiunta ad un campus aziendale che non fa che arricchirsi di nuove architetture e nuove installazione esattamente da 30 anni.

www.vitra.com

 

 

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.