Taxi Day al Castello di Rivoli. Giornata dedicata a tassisti e famiglie nell’ambito di #18rivolicast: programma di eventi a tema esodo per festeggiare i trent’anni del Museo

Nuovo appuntamento con #18 rivolicast, il programma di eventi a cadenza fissa del Castello di Rivoli, per festeggiare i trent’anni dalla nascita del museo e centro d’arte. Ogni 18 del mese, infatti, succede qualcosa: incontri con personalità del mondo della cultura, concerti, visite guidate esclusive, grandi azioni partecipative e opere realizzate per l’occasione. Il tutto […]

Il Castello di Rivoli

Nuovo appuntamento con #18 rivolicast, il programma di eventi a cadenza fissa del Castello di Rivoli, per festeggiare i trent’anni dalla nascita del museo e centro d’arte. Ogni 18 del mese, infatti, succede qualcosa: incontri con personalità del mondo della cultura, concerti, visite guidate esclusive, grandi azioni partecipative e opere realizzate per l’occasione. Il tutto all’insegna di un comune denominatore: l’esodo, nel senso di spostamento culturale geografico, forzato o volontario. La programmazione è iniziata a marzo e continuerà fino alla giornata dell’anniversario che – in dicembre – sarà il culmine dei festeggiamenti per il trentennale.
Intanto, domenica 18 maggio alle ore 15.30 ci sarà l’inaugurazione di Draunara, installazione audio e fotografica sulla tragedia e sulle speranze dei migranti di Lampedusa, firmata dalla regista Federica Cellini con la collaborazione per l’audio di Alexander Protic e dell’opera video di Elisabetta Benassi, Capo Portiere Bonjour, dove si vede un vascello fantasma, un peschereccio vuoto lasciato con i motori accesi arenato sulla spiaggia all’alba. Alle 17,30, presso il Teatro del Castello, si potrà assistere alla proiezione de L’Approdo delle Anime Migranti di Simone Salvemini con Costas Varotsos, un video documentario per ricordare tutti i migranti morti in mare. Alle 18 seguirà un incontro con gli artisti. Sempre in relazione al tema del viaggio, filo conduttore di tutta la rassegna #rivolicast, ci sarà anche un’edizione speciale del Weekend’Arte, tradizionale appuntamento per bambini e ragazzi di tutte le età, proposto dal Dipartimento Educazione del Museo.
Nella giornata dedicata ai tassisti e alle loro famiglie, in collaborazione con Radio Taxi e Pronto Taxi, nell’atrio esterno del Castello sarà proposto un workshop collettivo aperto a tutti, per la realizzazione di un’enorme mappa, costruita in base a un itinerario fantastico che porta i taxi fino al Castello di Rivoli. Gli adulti potranno inoltre partecipare a visite guidate gratuite alle ore 11, 13, 15 e 16. L’ingresso sarà gratuito per tutti i tassisti e loro familiari. L’attività si inserisce nella nuova convenzione stipulata dal Museo con le cooperative Radio Taxi e Pronto Taxi in occasione del Trentennale, che consente di offrire ai propri visitatori un nuovo servizio esclusivo per raggiungere il Castello di Rivoli a tariffe agevolate.

– Claudia Giraud

www.castellodirivoli.org