Berlin Updates: sponsor e denaro significano programmazione a lungo termine. La Germania insegna a guardare al futuro

Due milioni e mezzo di euro per il 2016, stessa cifra per il 2018. Non esitano – e fanno bene – a darne notizia dalla Biennale di Berlino. Perché lo stanziamento deliberato dal Board of Trustees della German Federal Cultural Foundation permette di lavorare con serenità già alle prossime edizioni della rassegna. E a quei […]

Due milioni e mezzo di euro per il 2016, stessa cifra per il 2018. Non esitano – e fanno bene – a darne notizia dalla Biennale di Berlino. Perché lo stanziamento deliberato dal Board of Trustees della German Federal Cultural Foundation permette di lavorare con serenità già alle prossime edizioni della rassegna. E a quei soldi si aggiungeranno senz’altro quelli elargiti dagli sponsor.
Ecco, gli sponsor. BMW (corporate partner della Biennale per la prima volta), Allianz e il Goethe-Institut finanziano la quinta edizione dello Young Curator Workshop: dieci giorni di programma assai intenso sul tema The Exhibition: Metamorphosis of a Concept. Avete capito bene: qui il denaro si spende per gli “up-and-coming curators”, e ogni riferimento a Expo 2015 è voluto…

– Marco Enrico Giacomelli

www.berlinbiennale.de

CONDIVIDI
Giornalista e dottore di ricerca in Estetica, ha studiato filosofia alle Università di Torino, Paris8 e Bologna. Ha collaborato all’"Abécédaire de Michel Foucault" (Mons-Paris 2004) e all’"Abécédaire de Jacques Derrida" (Mons-Paris 2007). Tra le sue pubblicazioni: "Ascendances et filiations foucaldiennes en Italie: l’operaïsme en perspective" (Paris 2004; trad. sp., Buenos Aires 2006; trad. it., Roma 2010), "Another Italian Anomaly? On Embedded Critics" (Trieste 2005), "La Nuovelle École Romaine" (Paris 2006), "Un filosofo tra patafisica e surrealismo. René Daumal dal Grand Jeu all'induismo" (Roma 2011), "Di tutto un pop. Un percorso fra arte e scrittura nell'opera di Mike Kelley" (Milano 2014). In qualità di traduttore, ha curato testi di Deleuze, Revel, Augé e Bourriaud. Ha tenuto seminari e lezioni in numerose istituzioni e università, fra le quali la Cattolica, lo IULM, l'Università Milano-Bicocca e l'Accademia di Brera di Milano, l’Alma Mater di Bologna, la LUISS di Roma, lo IUAV di Venezia, l'Accademia Albertina di Torino. Insegna alla NABA di Milano. È vicedirettore editoriale di Artribune e direttore responsabile di Artribune Magazine.