Si parte da Piero della Francesca, si arriva a Eron. A Rimini venti sedi e mille opere per la prima edizione della Biennale del Disegno: ecco qualche immagine

Oltre venti mostre allestite per due mesi – fino all’8 giugno – in altrettanti luoghi dedicati all’arte, pubblici e privati, della città: per un totale di più di mille opere. Una località raramente agli onori delle cronache artistiche, come Rimini, unisce le forze per mettersi in evidenza in questa primavera 2014 con ben due eventi […]

Oltre venti mostre allestite per due mesi – fino all’8 giugno – in altrettanti luoghi dedicati all’arte, pubblici e privati, della città: per un totale di più di mille opere. Una località raramente agli onori delle cronache artistiche, come Rimini, unisce le forze per mettersi in evidenza in questa primavera 2014 con ben due eventi di rilievo, pressoché in contemporanea: di uno vi abbiamo già parlato, l’inaugurazione di un nuovo centro d’arte, l’Augeo Art Space, con la doppia personale del duo Guerra de la Paz e di Filippo Berta.
L’altro è questo evento dai grandi numeri di cui accennavamo sopra: la prima edizione della Biennale del Disegno, ideata dal Comune e dai Musei Comunali di Rimini, “un’indagine a 360 gradi sulla tradizione della disciplina più trasversale della storia dell’arte”. Coinvolti i luoghi pubblici più prestigiosi della città come il Museo della Città, Castel Sismondo, Palazzo del Podestà, Palazzo Gambalunga, FAR (Fabbrica Arte Rimini), il Museo degli Sguardi, la Cineteca comunale.
Con un corpus di opere esposte che parte dalla sinopia dell’affresco di Piero della Francesca conservata al Tempio Malatestiano, dalla collezione di disegni dello stilista Renè Gruau, dal Libro dei sogni di Federico Fellini. Passando per maestri classici – Parmigianino, Tintoretto, Guercino – fino a grandi contemporanei come Fontana, Kentridge, Haring, con chicche come un disegno inedito di Dudovich. Fino a contemporanei più giovani come Stefano Arienti, Marco Neri, Nicola Samorì, Dacia Manto, Eron. Indispensabile, viste le dimensioni, una visita in prima persona: noi ci limitiamo ad offrirvi qualche immagine random nella fotogallery…

www.biennaledisegnorimini.it