Italiani in trasferta. Immagini da Parigi, dove la Galerie Bernard Bouche dedica un’ampia retrospettiva all’artista pugliese Michele Zaza

Universo segreto, Risveglio magico, Ritratto Celeste. Non sono parole astratte, ma i titoli di alcune opere di Michele Zaza, in mostra fino al 17 maggio a Parigi sui due piani della Galerie Bernard Bouche. Una retrospettiva che ripercorre più di trent’anni della poetica dell’artista pugliese, svelando la dimensione metafisica dei suoi lavori. Una miscellanea di emozioni […]

Universo segreto, Risveglio magico, Ritratto Celeste. Non sono parole astratte, ma i titoli di alcune opere di Michele Zaza, in mostra fino al 17 maggio a Parigi sui due piani della Galerie Bernard Bouche. Una retrospettiva che ripercorre più di trent’anni della poetica dell’artista pugliese, svelando la dimensione metafisica dei suoi lavori. Una miscellanea di emozioni e tradizioni, di concetti e di storicità: attraverso l’installazione e la fotografia, l’artista indaga relazioni ancestrali, rapporti magici con i suoi genitori e legami primordiali con la natura.
Al primo piano il visitatore viene accolto dalle opere della fine degli anni Settanta, con lavori quali Itinerario, Stile della presenza assente e Vita Magica, mentre al piano superiore sono presenti anche fotografie più recenti quali Paesaggio Segreto e Risveglio Magico. Un allestimento cronologico che aiuta a ripercorrere un viaggio nel tempo e nella coscienza: per chi non avrà modo di vedere di persona, ecco qualche immagine nella fotogallery…

– Silvia Neri

Fino al 17 maggio
Galerie Bernard  Bouche
123, rue Vieille du Temple, 75003 Paris
www.galeriebernardbouche.com

CONDIVIDI
Silvia Neri
Silvia Neri nasce a Vicenza nel 1985. Si laurea nel 2010 in Filologia Moderna presso l'Università degli Studi di Padova con una tesi in Storia dell'Arte contemporanea su Cremaster 3 di Matthew Barney. Nel 2008/2009 collabora con il Centro Nazionale di Fotografia di Padova. Scrive dal 2010 per la rivista AreaArte e collabora con artisti per la realizzazione di video e cortometraggi e allestimento di esposizioni d'arte. Vive a Parigi dove studia Art Contemporain et Nouveaux Medias a un master recherche all'Université di Paris 8 e collabora con la Galerie Bernard Bouche.