Bruxelles Updates: fiera sobria e composta, ma anche sperimentale. Immagini delle sezioni Young, First, Solo e Curator’s View di Art Brussels

Ieri vi abbiamo fatto vedere le immagini del “main pavilion” di Art Brussels, quello che ospita le gallerie più established della sezione Prime. Ora è il turno del padiglione che raggruppa tutte le sezione più sperimentali della fiera. Young, First, Solo e Curator’s View. Stand molto più piccoli rispetto all’altro padiglione, e proposte di ricerca […]

Ieri vi abbiamo fatto vedere le immagini del “main pavilion” di Art Brussels, quello che ospita le gallerie più established della sezione Prime. Ora è il turno del padiglione che raggruppa tutte le sezione più sperimentali della fiera. Young, First, Solo e Curator’s View. Stand molto più piccoli rispetto all’altro padiglione, e proposte di ricerca sebbene non spinta all’estremo visto che, come abbiamo già detto, la fiera resta sobria e composta non lasciandosi andare a chissà quale sperimentazione. Bene la capacità di Art Brussels di aver associato sponsor a sezione: così è stato per Pirelli o per Swatch. Anche in questo padiglione nutritissima la compagine italiana sia di galleria che, per conseguenza, anche di collezionisti e di operatori: ecco le immagini…

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.