Non c’è Salone del Mobile, senza lo Speciale Artribune. È in arrivo la terza edizione del numero speciale di design che vi accompagnerà durante tutta la design week meneghina…

Preoccupati di non riuscire a districarvi fra le mille vernici, mostre ed eventi del Salone del Mobile 2014 e tutta la design week di Milano? Tranquilli, anche quest’anno ad accompagnarvi passo dopo passo ci sarà – per il terzo anno – lo Speciale Design di Artribune. Dall’8 al 13 aprile la città di Milano subirà […]

Preoccupati di non riuscire a districarvi fra le mille vernici, mostre ed eventi del Salone del Mobile 2014 e tutta la design week di Milano? Tranquilli, anche quest’anno ad accompagnarvi passo dopo passo ci sarà – per il terzo anno – lo Speciale Design di Artribune. Dall’8 al 13 aprile la città di Milano subirà la sua consueta mutazione dovuta alla kermesse di design più importante e anche più attesa: con le strade meneghine invase da designer, turisti hipster e semplici curiosi. Per evitare di sentirvi smarriti, di non sapere da che parte cominciare, potrete munirvi di una copia dello Speciale Design di Artribune, da tenere sottobraccio.
Nel numero dedicato al Salone vi spiegheremo quali sono le tappe obbligate da fare per poter affermare di aver vissuto a pieno il Fuorisalone; partendo dalla storica zona Tortona, passando per la più elegante Brera, fino alla più cool zona Ventura Lambrate. Senza dimenticare il tempio del design ovvero la Triennale di Milano, il giro d’obbligo tra i chiostri della Statale di Milano, l’incontro con Milano Makers alla Fabbrica del Vapore, Cascina Cuccagna, lo spazio Rossana Orlandi.
Ma lo Speciale Design non sarà una semplice guida che vi indicherà ciò che c’è da vedere: sarà un numero di approfondimento in cui vi faremo incontrare designer, critici, curatori, per farvi spiegare da loro che cos’è la settimana del Salone e quanto sia importante esserci. Vi sveleremo gli interni dell’abitazione di una coppia di architetti per seguire il tema dell’anno, “Dove vivono gli architetti”: e non mancheranno le curiosità e focus su alcuni nuovi prodotti. Chi fosse interessato a comparire con una pubblicità sul diffusissimo speciale, farà bene ad affrettarsi: gli spazi disponibili stanno esaurendo rapidamente. Dove trovare lo speciale di Artribune? Presso Superstudio Più in zona Tortona, alla Fabbrica del vapore presso la Cattedrale, al Padiglione Italia in zona Ventura Lambrate, in Cascina Cuccagna e in stazione Garibaldi presso Green Island. Ora il countdown può partire…

– Valia Barriello

Info per gli ultimi spazi adv a disposizione:
Cristiana Margiacchi
[email protected]
cell 3936586637

CONDIVIDI
Valia Barriello
Valia Barriello, architetto e ricercatrice in design, si laurea nel 2005 presso il Politecnico di Milano, Facoltà di Architettura, con la tesi "Una rete monumentale invisibile. Milano città d'arte? Sogno Possibile". Inizia l’attività professionale collaborando con diversi studi milanesi di architettura fino a che la passione per gli oggetti quotidiani e il saper fare con mano la spingono verso il design e verso il mare. Inizia così un dottorato in Design presso la facoltà di Architettura di Genova che consegue nel 2011 con la tesi di ricerca "Design Democratico". La stessa passione la porta anche alla scrittura che svolge per diverse testate del settore e all’allestimento e curatela di mostre di design. Porta avanti contestualmente all'attività professionale la ricerca sui temi che ruotano intorno al design democratico all'autoproduzione e all'utilizzo di materiali di scarto. Attualmente lavora presso uno studio milanese, collabora con la NABA come assistente del designer Paolo Ulian e cura la rubrica di design per Artribune.