New York Updates: da Urs Fischer a Maurizio Cattelan, tanti vip da Gagosian per l’opening di Rudolf Stingel. Ecco le immagini

Il protagonista della serata si fa due chiacchiere con Urs Fischer, Massimiliano Gioni scherza con Jovanotti, Maurizio Cattelan fa le moine a Massimo De Carlo, mentre Pepi Marchetti Franchi, di turchese vestita, tiene tutti sott’occhio. Parterre delle grandi occasioni alla Gagosian Gallery di New York, quella sulla 21st, per il divertente, sebbene non molto affollato, […]

Urs Fischer e Rudolf Stingel

Il protagonista della serata si fa due chiacchiere con Urs Fischer, Massimiliano Gioni scherza con Jovanotti, Maurizio Cattelan fa le moine a Massimo De Carlo, mentre Pepi Marchetti Franchi, di turchese vestita, tiene tutti sott’occhio. Parterre delle grandi occasioni alla Gagosian Gallery di New York, quella sulla 21st, per il divertente, sebbene non molto affollato, opening di Rudolf Stingel: è lui il protagonista, in mostra con sei grandi lavori, datati 2008-2013. Quadri in bianco e nero, rigorosamente di montagne, bellissime pennellate e cime tempestose, ma non in tutti. Solo i più recenti infatti sono più carichi di colore e materia, e sono più interessanti. Niente sold out per il momento, raccontano voci certe di corridoio: intanto arriva Paula Cooper con il seguito di adepti, venuta a sbirciare cosa ha combinato quell’italiano del nord. Presente anche Artribune, ecco le immagini…

Viola Romoli

  • vera

    Solito articolo di ottima qualita’.
    Peccato, la mostra meriterebbe qualcosa di piu’.

  • Jovanotti comunque cantava veramente: io lo fo che non fono folo anche quando fono folo al centro della galleria…

  • Articolo veramente straordinario, complimenti. Anche le foto bellissime. Le opere poi mi sembrano davvero originali :)

    • boris t

      morsiani1 : “Sembrano le foto ingrandite che si trovano nei musei delle dolomiti, riferiti alla prima guerra mondiale….mahh. ”

      morsiani2 : “Le opere poi mi sembrano davvero originali :)”

      ma sei sotto clozapina?

      • Morsiani deve avere qualcosa di speciale, perchè riesce sempre a saltare fuori, anche se non c’entra niente. Per i miei commenti: hai presente il sarcasmo??? E poi ci sono tanti Luca Rossi :)

        • sbor di gnon

          il sarcasmo non si coglie sorry, forse dovevi mettere l’occhiolino per essere più chiaro . ;)

          • Stingel si è riuscito a ritagliare un certo immaginario, e lavora bene su quello. Ben sostenuto e il gioco è fatto. Si potrebbe dare di più, come diceva morandi coetaneo di stingel. Questa mostra è veramente disullusa e cinica. Come la grande bellezza, ma questo atteggiamento ha stancato.

  • Sembrano le foto ingrandite che si trovano nei musei delle dolomiti, riferiti alla prima guerra mondiale….mahh. Non male, ma ottima ikea evoluta. Ma ripeto qualsiasi cosa mettiamo nella galleria potrebbe fare sold out. Oggi nell’Upper East Side, quello che gli stessi clienti di Gagosian buttano via noi glielo rivendiamo a migliaia di dollari:

  • ruote telluriche

    Ehi Artribune! Come mai il mio commento è sparito?
    L’ho scritto poco fa quando c’erano 0 commenti e ora non c’é piú ma in compenso ce ne sono tre di Luca rossi? Boh

    • ruote telluriche

      acc mistero chiarito! avevo scritto sull’articoletto precedente dedicato allo stesso avvenimento: mi sono fatto ingannare dalla foto dell’opening che è la stessa
      sorry

  • ennesima epigonia a Tacita Dean due anni dopo Documenta… povero Rudolf Stingel …