Lo Strillone: imprese edili al posto di ditte specializzate, ecco su L’Unità chi si occupa dei restauri di Pompei. E poi i comics di Valvoline in mostra a Bologna, Luca Beatrice dice la sua sulla Biennale di Koolhaas, in Laguna gli eventi collaterali griffati Prada…

Bandi di gara approssimativi, lavori altamente specializzati affidati a chi non ha competenze per poterli eseguire: cronache di falle ordinarie nel sistema Pompei per la pagina di reportage firmata su L’Unità. Il fumetto del gruppo Valvoline in mostra a Bologna e su La Repubblica. La presentazione della Biennale di Architettura tiene banco un po’ ovunque, […]

Quotidiani
Quotidiani

Bandi di gara approssimativi, lavori altamente specializzati affidati a chi non ha competenze per poterli eseguire: cronache di falle ordinarie nel sistema Pompei per la pagina di reportage firmata su L’Unità. Il fumetto del gruppo Valvoline in mostra a Bologna e su La Repubblica.

La presentazione della Biennale di Architettura tiene banco un po’ ovunque, da il manifesto ad Avvenire, passando per La Stampa. Su Il Giornale arriva il commento di Luca Beatrice alla scelta di Rem Koolhaas di puntare i riflettori sull’Italia, protagonista di una delle sezioni di Fundamentals; Corriere della Sera si concentra sugli eventi collaterali organizzati da Fondazione Prada.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.