Da Getulio Alviani a Regina Josè Galindo, a Sisley Xhafa. Ecco chiccera alla prima milanese di H. H. Lim alla Galleria Bianconi. Con seguito di sfrenate danze…

Manca ancora quasi una settimana al via di Miart, ma a Milano l’artworld già si scatena in serate di quelle da non perdere, fra mostre, aperitivi, cene che poi immancabilmente sfociano nelle danze. È accaduto ieri – 20 marzo – alla Galleria Bianconi cone la mostra Politicamente Parlando, prima personale dell’artista cino-malese-romano H. H. Lim […]

Manca ancora quasi una settimana al via di Miart, ma a Milano l’artworld già si scatena in serate di quelle da non perdere, fra mostre, aperitivi, cene che poi immancabilmente sfociano nelle danze. È accaduto ieri – 20 marzo – alla Galleria Bianconi cone la mostra Politicamente Parlando, prima personale dell’artista cino-malese-romano H. H. Lim – con cui la galleria inaugura la propria collaborazione – a Milano. Curata da Giacomo Zaza, la mostra ruota attorno a un corpus di opere di grande e medio formato realizzate per l’occasione e affiancate da una serie di video girati tra il 2012 e il 2013. Appuntamento imperdibile, e infatti all’opening si sono visti tanti amici, collezionisti, artisti come Getulio Alviani, Regina Josè Galindo, Luigi Presicce, Nicola Di Caprio, Sisley Xhafa, critici come Laura Cherubini e Francesca Pasini. Tutti poi trasferitisi per l’elegante cena al circolo Sala Venezia: noi riferiamo il tutto con il chiccera nella fotogallery…

www.galleriabianconi.com

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.