Comunicare è utile, farlo bene è meglio. Anche nel design. A Firenze ne parlano esperti e professionisti al convegno “AnDS – Another Design Stuff”

Oggi il designer deve essere una sorta di “tuttologo”: capace di  progettare, sperimentare e soprattutto comunicare, perchè il “fare” non è più sufficiente. Per esplorare il mondo della comunicazione connessa al design, grazie alla quale è possibile raccontare il percorso creativo dietro ad ogni oggetto, Silvia Rizzi Comunicazione ha ideato – in collaborazione con Isia […]

Un momento del convegno di Firenze

Oggi il designer deve essere una sorta di “tuttologo”: capace di  progettare, sperimentare e soprattutto comunicare, perchè il “fare” non è più sufficiente. Per esplorare il mondo della comunicazione connessa al design, grazie alla quale è possibile raccontare il percorso creativo dietro ad ogni oggetto, Silvia Rizzi Comunicazione ha ideato – in collaborazione con Isia di Firenze – il convegno AnDS – Another Design Stuff. Due giornate ricche di incontri, case histories, scambi di esperienze e un alternarsi di interventi di tutti quei professionisti che lavorano nel settore della comunicazione, dai consulenti agli uffici stampa, dai blogger fino ai social media specialist e curator. Da Alice Bianchi, responsabile marketing and communication Foscarini, a Deborah Carè, Alessio Luciani, Livia Peraldo Matton, direttrice di Elle Decor, e Giulia Zappa, design strategist, blogger e giornalista freelance (anche per Artribune).
Molta importanza verrà data – l’appuntamento è per il 7 e 8 Marzo a Firenze, presso Le murate – alle opportunità offerte dal web e dai social media, approfondendo le modalità di utilizzo e le situazioni con cui deve realmente confrontarsi chi vuole far conoscere un’attività creativa, un’idea o dei prodotti. In parallelo ai dialoghi dei professionisti e relatori si avrà una partecipazione attiva caratterizzata da scotchwall, live tweeting e pitching, per vivere in prima persona tutto ciò che c’è dietro al mondo della comunicazione.

– Sebastiano Tonelli

CONDIVIDI
Sebastiano Tonelli
Sebastiano Tonelli è un designer con un punto di vista razionale. Nasce in Trentino Alto Adige dove forte è l’influenza dell’artigianato che lo accompagnerà nel suo percorso fin da piccolo. Curioso, preciso e ambizioso, ama il design semplice e immediato lavorando a stretto contatto con con i materiali, interessandosi anche della veste grafica e della comunicazione. Dopo l’Istituto d’arte si laurea nel 2013 presso la NABA di Milano dove continua ad incrementare la sua passione frequentando l’ultimo anno del biennio specialistico in Product design.