Art Digest: quando l’arte insegue i tecno-dollari. Un Fabergè da 24 milioni di euro, per caso. Douglas Gordon, l’arte del no limits

L’arte spesso, se non sempre, segue i flussi del denaro. E allora come mai si disinteressa alla ricchissima Silicon Valley? Se l’è chiesto la Pace Gallery, che infatti aprirà una Pop-Up gallery a Menlo Park… (artnet.com) Cercava affannosamente di rivendere, anche a peso d’oro, quell’oggetto che aveva pagato “ben” 10mila euro. Ma per caso su […]

L’arte spesso, se non sempre, segue i flussi del denaro. E allora come mai si disinteressa alla ricchissima Silicon Valley? Se l’è chiesto la Pace Gallery, che infatti aprirà una Pop-Up gallery a Menlo Park… (artnet.com)

Cercava affannosamente di rivendere, anche a peso d’oro, quell’oggetto che aveva pagato “ben” 10mila euro. Ma per caso su internet un robivecchi del Midwest americano ha scoperto che è una delle famose uova di Fabergé, e vale 24 milioni di euro… (lefigaro.fr)

La movida madrilena è un po’ al crepuscolo? A rianimarla ci pensano i Monsters della Pixar, protagonisti della mostra al CaixaForum Madrid, prima di inaugurare nel mese di aprile il nuovo CaixaForum Saragozza… (abc.es)

L’idea dell’arte è di essere la più libera possibile. Io rivendico il diritto di fare quello che voglio”. E altri statement, ben più forti: li consegna Douglas Gordon al Guardian, che lo intervista in merito alla Biennale di Sydney… (theguardian.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.