Un po’ mostra, un po’ “Grande Fratello”. In Sicilia parte la prima edizione di Vittoria Sperimenta: dodici artisti, in quattro gruppi di tre, al lavoro in estemporanea, ecco le prime immagini

Il centro della città, cuore pulsante della vita sociale dei cittadini. Un luogo di prestigio come il restaurato Chiostro di Santa Maria delle Grazie. Al primo piano, in un grande salone trasformato per l’occasione in atelier d’arte, tre artisti alla volta realizzeranno in cinque giorni un’opera, avvicendandosi bisettimanalmente con altri tre fino a un totale […]

Il centro della città, cuore pulsante della vita sociale dei cittadini. Un luogo di prestigio come il restaurato Chiostro di Santa Maria delle Grazie. Al primo piano, in un grande salone trasformato per l’occasione in atelier d’arte, tre artisti alla volta realizzeranno in cinque giorni un’opera, avvicendandosi bisettimanalmente con altri tre fino a un totale di dodici artisti. Tutto questo è Vittoria Sperimenta, manifestazione d’arte contemporanea partita lo 4 scorso febbraio da un’idea di Giovanni Robustelli e realizzata proprio a Vittoria, nel ragusano, grazie al contributo di Akash Produzioni. Tema scelto per questa edizione, l’arte figurativa, e in particolare la pittura: dialogo, confronto, condivisione, con il pubblico e fra gli artisti, sono alla base del progetto. Durante i singoli “happening” la sala del Chiostro è infatti aperta a visitatori e curiosi, mentre a chiusura di ciascun ciclo di lavori viene tenuto un talk su alcune tematiche artistiche.
A conclusione delle quattro sessioni “live” – nella gallery alcune immagini -, il prossimo 29 marzo verrà inaugurata la mostra finale formata dalle opere realizzate in loco, alle quali ciascun autore ne aggiungerà un’altra creata in studio. Inoltre, ogni singolo atto acquisirà una valenza quasi performativa dal momento che l’intero evento sarà costantemente ripreso a cura del regista Ivano Fachin per farne a sua volta un video documentario. Un’idea ambiziosa, visto che viene presentata come la prima edizione di una manifestazione che mira a diventare un appuntamento fisso nel panorama contemporaneo siciliano. Gli artisti invitati? Ilde Barone, Giulio Catelli, Salvo Catania Zingali, Giuseppe Colombo, Carmelo Candiano, Giovanni La Cognata, Piero Zuccaro, Carlo e Fabio Ingrassia, Giovanni Blanco, Momò Calascibetta, Francesco Lauretta e Loredana Grasso.

– Giovanni Scucces

www.vittoriasperimenta.it