Lo Strillone: un falso Léger nella collezione Guggenheim tiene banco su La Repubblica. E poi Kounellis regala residui di installazione, gli ottant’anni di Richard Meier, premi dalle banche per le giovani imprese culturali…

E Peggy prese un granchio! Le analisi scientifiche confermano i dubbi espressi a suo tempo da Douglas Cooper: su La Repubblica e Il Sole 24Ore la vicenda di quel Léger ritenuto autentico e invece inesorabilmente falso. Autentiche le quattrocento pietre donate ad altrettanti triestini: su Quotidiano Nazionale lo smantellamento dell’ultima installazione di Jannis Kounellis diventa occasione per […]

Quotidiani
Quotidiani

E Peggy prese un granchio! Le analisi scientifiche confermano i dubbi espressi a suo tempo da Douglas Cooper: su La Repubblica e Il Sole 24Ore la vicenda di quel Léger ritenuto autentico e invece inesorabilmente falso. Autentiche le quattrocento pietre donate ad altrettanti triestini: su Quotidiano Nazionale lo smantellamento dell’ultima installazione di Jannis Kounellis diventa occasione per distribuire souvenir d’artista.

Non sempre è all’altezza delle aspettative la mostra sul Liberty di Forlì, almeno stando alla recensione agrodolce di Renato Barilli per L’Unità; il rapporto tra Alberto Giacometti e l’antico nella retrospettiva romana segnalata da Avvenire. Diciotto giovani imprese culturali premiate con un milione di euro da un cartello di banche italiane su Libero; la serata dedicata da Sky Arte HD a Vermeer nei consigli di Corriere della Sera.

Massimiliano Fuksas festeggia su L’Espresso gli ottant’anni di Richard Meier; su Il Venerdì El Lissitsky e soci al MART, Joana Vasconcelos a Manchester per Sette.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala