In Cina è l’Anno del Cavallo, e l’omaggio lo facciamo con opere d’arte di ispirazione equina. Le segnalazioni ci arrivano direttamente dai lettori…

Informazione 3.0 è troppo banale? Almeno consentiteci informazione 2.0 aumentata, che fa tanto glam. Di che parliamo? Di una nuova modalità di tribnews che debutta – poi vedremo se avrà un seguito! – con questa che state leggendo: la news scritta dai lettori. Che si mixa pure con Facebook, che non guasta. Come nasce la […]

Andrea Galvani

Informazione 3.0 è troppo banale? Almeno consentiteci informazione 2.0 aumentata, che fa tanto glam. Di che parliamo? Di una nuova modalità di tribnews che debutta – poi vedremo se avrà un seguito! – con questa che state leggendo: la news scritta dai lettori. Che si mixa pure con Facebook, che non guasta. Come nasce la cosa? Da un post che abbiamo pubblicato oggi sul profilo di Artribune, che recitava: “Capodanno Cinese in corso. Inizia l’anno del cavallo. Quale artista contemporaneo vi viene in mente – oltre a Maurizio Cattelan, in foto – se pensate ad opere con equini protagonisti?”. E le risposte sono arrivate numerosissime, tanto che dopo un po’ di risposte abbiamo lanciato la sfida: inviateci le immagini equine, e le pubblicheremo in una news. Ed eccoci qui a mantenere la promessa. Le segnalazioni sono state di ogni tipo, dalle più gettonate – Jannis Kounellis, Franz Marc, Mimmo Paladino, Leonardo da Vinci, Marino Marini, Giovanni Fattori, Paolo Uccello -, ad alcune più “di nicchia”, come le immagini di Elmgreen & Dragset, Urs Fischer, Yayoi Kusama, Heather Jansch, Andrea Galvani. Fino ad un raffinatissimo Maestro del Trionfo della Morte: non potevamo metterle tutte, ma una bella selezione la trovate nella gallery…

  • vera

    L’equino di Tomaino–

  • vera

    Tutta la forza di Ugo Guidi