Art Digest: che mi compro in fiera, Iwona? Eh no, il Rothko abbronzato proprio no. Enrique Vila-Matas, così ti documento Documenta

Come si avvia la creazione di una collezione d’arte? A pochi giorni dal via alla fiera Art 14 a Londra, il Telegraph regala i consigli per l’acquisto di madame Whitechapel Iwona Blazwick… (telegraph.co.uk) Niente abbronzatura per Mark Rothko. Ad Harvard stanno facendo di tutto per recuperare alcune opere del grande artista esposte all’Holyoke Center, e […]

Iwona Blazwick

Come si avvia la creazione di una collezione d’arte? A pochi giorni dal via alla fiera Art 14 a Londra, il Telegraph regala i consigli per l’acquisto di madame Whitechapel Iwona Blazwick… (telegraph.co.uk)

Niente abbronzatura per Mark Rothko. Ad Harvard stanno facendo di tutto per recuperare alcune opere del grande artista esposte all’Holyoke Center, e danneggiate dalla luce del sole… (economist.com)

Ma quante modelle ha avuto Pablo Picasso? Una delle ultime fu Sylvette David alla quale ora dedicano una mostra a Brema: esposti trenta suoi ritratti, e 200 foto sul rapporto tra pittore e musa… (eluniversal.com.mx)

Era uno degli “artisti” invitati da Carolyn Christov-Bakargiev a Documenta Kassel, nel 2012. Ora lo scrittore spagnolo Enrique Vila-Matas dedica all’esperienza la sua ultima fatica editoriale, titolo Kassel no invita a la lógica… (abc.es)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.