Art Digest: dopo il Louvre Abu Dhabi, il Louvre Rio? La collezione Kovesi, macellaio sfuggito ai macellai. Una montagna di cultura, a Barcellona

“Oltre la metà dei visitatori stranieri vengono ormai dall’America Latina”. Il presidente-direttore del Louvre Jean-Luc Martinez analizza i successi del museo: e delinea i nuovi trend… (elpais.com) Storia di un macellaio ungherese trasformatosi in supercollezionista. La figlia di István Kovesi, sopravvissuto ai campi di concentramento nazisti, espone dopo 50 anni la raccolta che ha stupefatto […]

Il Montjuïc, futuro polo culturale di Barcellona

Oltre la metà dei visitatori stranieri vengono ormai dall’America Latina”. Il presidente-direttore del Louvre Jean-Luc Martinez analizza i successi del museo: e delinea i nuovi trend… (elpais.com)

Storia di un macellaio ungherese trasformatosi in supercollezionista. La figlia di István Kovesi, sopravvissuto ai campi di concentramento nazisti, espone dopo 50 anni la raccolta che ha stupefatto gli storici dell’arte… (theguardian.com)

Museo per scommessa. Il nuovo Victoria & Albert Museum di Dundee, che si aprirà nel 2015, sarà finanziato per oltre 9 milioni di sterline dall’Heritage Lottery Fund… (bbc.co.uk)

È il primo passo ufficiale per la creazione del nuovo polo culturale di Barcellona: fondazione La Caixa, Museu Nacional d’Art de Catalunya e Fira (ente fiera) hanno fondato l’Asociación Montjuïc, Montaña de los Museos… (lavanguardia.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.