Ancora da Miami: vi siete persi lo show musicale di Nicolas Jaar & Dave Harrington al MANA Wynwood? Ve lo raccontiamo noi, con immagini e video

Apocalisse musicale. Suoni dianosiaci. Ritmi cosmici. Cosi è stato il concerto del duo Nicolas Jaar (sì, è proprio il figlio di dell’artista Alfredo Jaar, e soprattutto è uno dei DJ più importanti al mondo) e Dave Harrington – aka Darkside – durante Art Basel Miami Beach. Sono esotici e ultraterreni, i suoni del loro ultimo […]

Apocalisse musicale. Suoni dianosiaci. Ritmi cosmici. Cosi è stato il concerto del duo Nicolas Jaar (sì, è proprio il figlio di dell’artista Alfredo Jaar, e soprattutto è uno dei DJ più importanti al mondo) e Dave Harrington – aka Darkside – durante Art Basel Miami Beach. Sono esotici e ultraterreni, i suoni del loro ultimo capolavoro, Psychic. Preceduto da un DJ altrettanto bravo – di cui non è dato sapere il nome -, il duo è apparso negli spazi nebbiosi di MANA Wynwood, incantando le migliaia di persone presenti con suoni organico/sintetici, un viaggio musicale nello spazio, per poi sparire nel nulla con la stessa velocità.

Se vi siete persi lo show, non vi resta che attendere la loro ricomparsa al prossimo Viva ClubToClub Festival a Torino, il prossimo 17 marzo: noi vi raccontiamo la serata con video – o forse sarebbe meglio dire audio, dato il buio pesto che regnava in sala – e immagini…

– Sarah Corona

www.manawynwood.com
clubtoclub.it/2013-it/news/focus/darkside-live-il-17-marzo.html

  • Angelov

    Video molto illuminante e che rappresenta una pietra miliare in questo tipo d’arte, destinato a soppiantare le ormai obsolete convenzioni e arcane consuetudini entro cui pittura ed arti visive in generale stanno ormai agonizzando.
    Guardandolo, mi veniva da pensare ai bottoni e agli specchietti che Cristoforo Colombo diede ai selvaggi, un cambio di metalli e pietre preziose: ma si sa, quando si è giovani, ingenui e selvaggi, a volte prendi per oro tutto quello che luccica, e da questo sogno ad occhi aperti, nessuno ha il diritto di risvegliarti.

    • Carlos

      Angelov,

      non ti conosco ma ti seguirei in capo al mondo.. soprattuto il vecchio!! Grazie per la luce.. bye ;)