Sky Arte updates: tutte le foto del Bob Dylan scultore. I suoi “gates” in metallo debuttano alla Halcyon Gallery di Londra, evocando la memoria dell’infanzia passata a Duluth, distretto siderurgico del Minnesota

È un tuffo nella memoria. Visiva ma anche olfattiva. Perché, ricorda lui, “sono nato e cresciuto in un distretto metallurgico, dove ogni giorno potevi respirare e percepire l’odore del ferro”. Così parlò Bob Dylan da Duluth, Minnesota, centro siderurgico del profondo nord degli Stati Uniti; città operosa e industriale, evocata dalla nuova stagione artistica del suo figlio […]

Gate IV - copyright Bob Dylan, Halcyon Gallery

È un tuffo nella memoria. Visiva ma anche olfattiva. Perché, ricorda lui, “sono nato e cresciuto in un distretto metallurgico, dove ogni giorno potevi respirare e percepire l’odore del ferro”. Così parlò Bob Dylan da Duluth, Minnesota, centro siderurgico del profondo nord degli Stati Uniti; città operosa e industriale, evocata dalla nuova stagione artistica del suo figlio più illustre. Che dopo essersi proposto in veste di pittore, con diverse mostre in gallerie e spazi pubblici – tra le più recenti quella a Palazzo Reale curata da Francesco Bonami – rivela alla Halcyon Gallery di Londra la sua passione segreta per la scultura. Condotta in punta di saldatore, all’interno di uno studio che richiama l’atmosfera della più classica officina meccanica. È un collezionista onnivoro, Dylan, raccoglitore compulsivo di oggetti minimi: il suo laboratorio creativo è popolato di chiodi e chiavi inglesi, martelli e cacciaviti, ma anche zappe e vanghe, lacerti di attività artigianali e agricole, testimoni silenziosi di una società basata sulla fatica e sul sudore della fronte. Orgogliosamente cruda e reale, lontana dalle speculazioni finanziarie dell’economia di carta. I pezzi raccolti dal cantautore diventano brandelli di patchwork metallici, assemblage cuciti in punta di saldatrice a formare decine di gates: cancelli che custodiscono sensi di perdute e nostalgiche identità. Da scoprire nella fotogallery sul sito di Sky Arte HD…

Il sito di Sky Arte è powered by Artribune, che ne cura contenuti e interfaccia digitale. Scoprite a questo link le novità di palinsesto e le news che arricchiscono il portale del primo canale televisivo culturale italiano in HD…
www.arte.sky.it

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.