Lo Strillone: in vendita sedi storiche dell’università Ca’ Foscari, tra le proteste degli studenti e i dubbi de Il Fatto Quotidiano. E poi New York cancella i graffiti di 5Pointz, Guido Crepax in mostra nel carcere di San Vittore, l’allieva di Man Ray alla Galleria Sozzani…

Vendesi Ca’ Foscari: tre edifici storici dell’università veneziana all’asta, tra le proteste degli studenti – che denunciano pesanti intimidazioni – e i dubbi sull’operazione espressi da Tomaso Montanari su Il Fatto Quotidiano. Chiuso il restauro del Perseo di Benvenuto Cellini su Quotidiano Nazionale, arte e scienza a braccetto nei venticinque anni della Fondazione Golinelli: il […]

Quotidiani
Quotidiani

Vendesi Ca’ Foscari: tre edifici storici dell’università veneziana all’asta, tra le proteste degli studenti – che denunciano pesanti intimidazioni – e i dubbi sull’operazione espressi da Tomaso Montanari su Il Fatto Quotidiano. Chiuso il restauro del Perseo di Benvenuto Cellini su Quotidiano Nazionale, arte e scienza a braccetto nei venticinque anni della Fondazione Golinelli: il compleanno su Corriere della Sera.

Valentina dietro le sbarre su La Stampa e Il Giornale: l’eroina di Guido Crepax in mostra nell’inedita cornice del Quarto raggio del carcere di San Vittore. Trenta le tavole autografe, raccontate dai figli dell’artista e durante speciali visite guidate dagli stessi detenuti, in vendita per sostenere la Sartoria che guida il reinserimento delle detenute nella società.

Berenice Abbott, allieva di Man Ray, alla Galleria Sozzani di Milano e su Libero; ha alzato di un terzo il numero dei visitatori delle Gallerie dell’Accademia rispetto allo stesso periodo dell’anno passato: Leonardo, con i suoi disegni, incanta Venezia e La Repubblica. Che mette in prima pagina la cancellazione dei graffiti di 5Pointz, leggendario wall del Queens.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.