Torna la Venice Design Week. Percorsi in Laguna, tra laboratori artigianali e spazi creativi. Sulle tracce di “friendly things”…

Inaugurata il 12 ottobre, l’edizione 2013 della Venice Design Week durerà nove giorni, con un ricco calendario di conferenze, laboratori, visite guidate e mostre diffuse per tutta la città. A intervenire sono designer, architetti e tutti coloro che intendano scoprire il sublime processo creativo alla base dell’ideazione di un oggetto di design. Tra le immancabili novità di […]

Lino Tagliapietra - Vetreria Ferro Galliano - Vasi in vetro trasparente, 1962

Inaugurata il 12 ottobre, l’edizione 2013 della Venice Design Week durerà nove giorni, con un ricco calendario di conferenze, laboratori, visite guidate e mostre diffuse per tutta la città. A intervenire sono designer, architetti e tutti coloro che intendano scoprire il sublime processo creativo alla base dell’ideazione di un oggetto di design.
Tra le immancabili novità di questo quarto anno, la rassegna veneziana annovera un concorso internazionale, un canale di dialogo diretto con le aziende, tramite il progetto “Aziende Aperte”, e un percorso tra le calli cittadine, alla scoperta dei luoghi dedicati al design.
Il tema del premio è stavolta “Friendly Things”, uno spunto per stimolare gli iscritti al concorso alla creazione di oggetti originali, utili, di facile utilizzo e attenti alla sostenibilità. Bando rivolto a studenti, professionisti e creativi di tutte le età, attivi individualmente o in gruppo. La commissione che valuta i progetti è composta da docenti di università e scuole di design europee, vari imprenditori e un rappresentante dell’organizzazione dell’evento.
Una selezione dei progetti in concorso è esposta in una mostra, mentre tra le tappe fondamentali della settimana c’è da annotarsi quella di venerdì 18, alla Vetreria Artistica Galliano Ferro.
Venezia torna così ad essere, per una settimana intera, un spazio creativo tutto da esplorare, scoprendo in giro laboratori di designer, vetrine contemporanee  e artigiani dell’arredamento.

– Simone Zeni

www.venicedesignweek.it
fino al 20 ottobre

CONDIVIDI
Simone Zeni
Giornalista e curatore indipendente specializzato in arte e viaggi, vive a Milano. Scrive su numerose testate tra cui: style.it, Wu Magazine, wired.it, Business People, Club Milano, Partiamo. Ha collaborato con Benedetta Mazzini ai progetti Wild Places Safaris e Ultimate Places. E' responsabile narrativa per Pizza Magazine. Tra le mostre curate di recente: Da Fuori (Castello Sforzesco, Vigevano, 2015), Pneuma03 (PlasMa, Milano, 2015).