Paris Updates: passeggiando sull’opera di Anselmo. La Fiac porta ancora le opere di grandi dimensioni in giro per il Jardin des Tuileries: ecco le immagini

Da otto anni è uno degli appuntamenti classici del weekend parigino della Fiac, che nessuno si lascia sfuggire, anche perché passaggio quasi obbligato nel peregrinare fra diverse sedi ed eventi fieristici. La fiera insomma torna a fare comunella con il Domaine national du Louvre et des Tuileries per presentare le installazioni scultoree di grandi dimensioni […]

Da otto anni è uno degli appuntamenti classici del weekend parigino della Fiac, che nessuno si lascia sfuggire, anche perché passaggio quasi obbligato nel peregrinare fra diverse sedi ed eventi fieristici. La fiera insomma torna a fare comunella con il Domaine national du Louvre et des Tuileries per presentare le installazioni scultoree di grandi dimensioni fra viali, prati e stagni del lussureggiante Jardin des Tuileries.
Installazioni, sculture, performance e opere sonore, per una ventina di progetti che ricercano il coinvolgimento e l’interazione con il pubblico (format proposto anche nel Jardin des Plantes del Musée National d’Histoire Naturelle e, per la prima volta, a Berges de Seine, sulla rive Gauche). I nomi? Da Ernesto Neto a Giovanni Anselmo, James Lee Byars, Gary Hume, Alicja Kwade, Héctor Zamora: li trovate nella fotogallery…