London Updates: tante immagini da Frieze Masters. Pezzi da museo per la fiera “storica” in cerca di conferme dopo il clamoroso successo del debutto 2012

Lo scorso anno, al debutto, il successo poteva essere ascritto anche alla novità e al tam-tam mediatico. Per cui il vero banco di prova, per Frieze Masters, la fiera dedicata a opere “storiche”, è quello di quest’anno, seconda edizione: ci arriva con oltre 120 gallerie, fra le quali spiccano big come Robilant+Voena, Faggionato, Hauser&Wirth, Gagosian, […]

Lo scorso anno, al debutto, il successo poteva essere ascritto anche alla novità e al tam-tam mediatico. Per cui il vero banco di prova, per Frieze Masters, la fiera dedicata a opere “storiche”, è quello di quest’anno, seconda edizione: ci arriva con oltre 120 gallerie, fra le quali spiccano big come Robilant+Voena, Faggionato, Hauser&Wirth, Gagosian, per citarne solo alcuni. E anche l’Italia fa la sua parte, con 4 espositori – 6, se si aggiungono P40 di Bologna e Frittelli di Firenze, presenti nella sezione Spotlight – curiosamente (ma neanche troppo) tutti fiorentini, anche se proiettati sulla scena globale: Tornabuoni Art, Moretti Fine Art, Antichità Bacarelli e Botticelli Antichità. Esame superato, dunque? Per il momento il responso lo lasciamo a voi, mettendovi a disposizione una ricca gallery per giudicare…