Lo Strillone: copie autorizzate di Van Gogh in vendita a 25mila euro su Quotidiano Nazionale. E poi il boom del Festival della Filosofia, la Biennale di Lione, inediti legami tra Canova ed Harry Potter…

Non chiamatele falsi, ma copie autorizzate: su Quotidiano Nazionale le repliche dei capolavori di Van Gogh realizzate dalla Fuji Film, che riesce grazie a pazzesche tecnologie 3D a restituire la grana e la materia della pennellata. E la fa pagare a peso d’oro: valgono 25mila euro i pezzi in vendita con l’avvallo del Museo Van […]

Quotidiani
Quotidiani

Non chiamatele falsi, ma copie autorizzate: su Quotidiano Nazionale le repliche dei capolavori di Van Gogh realizzate dalla Fuji Film, che riesce grazie a pazzesche tecnologie 3D a restituire la grana e la materia della pennellata. E la fa pagare a peso d’oro: valgono 25mila euro i pezzi in vendita con l’avvallo del Museo Van Gogh.

Cosa lega Antonio Canova ad Harry Potter? Lo svela Tomaso Montanari su Il Fatto Quotidiano; erano in 200mila, secondo Corriere della Sera, al Festival della Filosofia di Modena. Per sapere come sta andando la Biennale di Lione ecco il report de La Stampa, che lancia Bishof in mostra al Palazzo Reale di Torino. Marco Belpoliti e Valeria Parrella sono tra i prossimi ospiti degli incontri tra arte e letteratura a margine della mostra che porta ai Fori i grandi del contemporaneo: l’invito su La Repubblica.

– Lo Strillone di Artribune è Francesco Sala

CONDIVIDI
Francesco Sala è nato un mesetto dopo la vittoria dei mondiali. Quelli fichi contro la Germania: non quelli ai rigori contro la Francia. Lo ha fatto (nascere) a Voghera, il che lo rende compaesano di Alberto Arbasino, del papà di Marinetti e di Valentino (lo stilista). Ha fatto l'aiuto falegname, l'operaio stagionale, il bracciante agricolo, il lavapiatti, il cameriere, il barista, il fattorino delle pizze, lo speaker in radio, l'addetto stampa, il macchinista teatrale, il runner ai concerti. Ha una laurea specialistica in storia dell'arte. Ha fatto un corso di perfezionamento in economia e managment per i beni culturali, così sembra tutto più serio. Ha fatto il giornalista per una televisione locale. Ha condotto un telegiornale che, nel 2010, ha vinto il premio speciale "tg d'oro" della rivista Millecanali - Gruppo 24Ore. Una specie di Telegatto per nerd. E' molto interista.