La Cina? È di casa in Engadina. Al via con l’ospite orientale il St. Moritz Art Masters 2013: ecco il video e una carrellata di immagini dall’opening

Decine di artisti e fotografi da tutto il mondo a far da cornice al Paese ospite, la Cina; e una trentina di sedi in tutta l’Engadina, per ospitare mostre e installazioni ad accesso completamente gratuito. Si presenta così il St. Moritz Art Masters 2013, appena inaugurato nella lussuosa località svizzera: e anche quest’anno, per la […]

Decine di artisti e fotografi da tutto il mondo a far da cornice al Paese ospite, la Cina; e una trentina di sedi in tutta l’Engadina, per ospitare mostre e installazioni ad accesso completamente gratuito. Si presenta così il St. Moritz Art Masters 2013, appena inaugurato nella lussuosa località svizzera: e anche quest’anno, per la sesta edizione consecutiva, il media talk dell’evento è stato organizzato presso la Mercedes-Benz Art Lounge, nella sede della Posta centrale del paese. Il fondatore Monty Shadow, il curatore Reiner Opoku, il managing director Eveline Fasser Testa e il presentatore Giacomo Nicolella Maschietti hanno inaugurato non solo l’appuntamento espositivo legato ai trenta eventi che compongono l’Art Masters, ma anche la stessa sede del lounge Mercedes-Benz, che quest’anno sarà singolare centro di incontri e conversazioni sul mondo dell’arte contemporanea (tra i moderatori anche Hans Ulrich Obrist).

Fino al 1 settembre, “per celebrare gli ultimi giorni d’estate”, come ha sottolineato Shadow, i vessilli color ocra della rassegna sventoleranno per tutta l’Engadina, segnalando installazioni, mostre, premi e workshop animati da decine di artisti (da Jan Fabre ad Ai Weiwei, da Fang Lijun a Robert Wilson, fino alla Collezione Uli Sigg). Sebbene la Cina e i talenti della città di Chongqing, nella Cina sudoccidentale, rappresentino il focus tematico di quest’anno, l’Italia è presente grazie ad una mostra di disegni di Enzo Cucchi, una personale di Claudia Losi presso la Galerie Monica De Cardenas di Zuoz e ad un progetto di Letizia Cariello che, in collaborazione con Adolfo Conti, alla Chesa Colani di Madulain, cura L’arte al cinema, un ciclo di video per discutere se sia più opportuno un approccio da cineasta piuttosto che neutro, per presentare l’arte all’interno dei documentari. Artribune vi racconterà tutto quanto con un ampio servizio: intanto, eccovi il video e una carrellata di immagini dall’opening…

– Ginevra Bria

Fino al 1 settembre 2013
St. Moritz (Svizzera)
www.stmoritzartmasters.com