Art Digest: Alec Baldwin porta Hollywood in galleria. Street Art vietata, viva la Street Art. Lo strano caso di Irina Antonova

Se l’arte entra spesso dentro al mondo del cinema, capita che Hollywood restituisca la cortesia. Ora è l’attore Alec Baldwin ad annunciare l’intenzione di aprire una galleria dedicata alla fotografia… (wsj.com) Vietare la Street Art? Sarebbe il modo migliore per farla proliferare. A Los Angeles si parla di un provvedimento restrittivo contro il graffitismo libero, […]

Alec Baldwin

Se l’arte entra spesso dentro al mondo del cinema, capita che Hollywood restituisca la cortesia. Ora è l’attore Alec Baldwin ad annunciare l’intenzione di aprire una galleria dedicata alla fotografia… (wsj.com)

Vietare la Street Art? Sarebbe il modo migliore per farla proliferare. A Los Angeles si parla di un provvedimento restrittivo contro il graffitismo libero, ma gli artisti avvertono… (latimes.com)

Intrigo a Mosca (e a San Pietroburgo). A novanta anni suonati Irina Antonova lascia la direzione del Pushkin Museum: ma spuntano anche sotterranee motivazioni politiche… (nytimes.com)

Ancora un concorso architettonico da capogiro: per i nuovi Olympic Headquarters di Losanna, fra i finalisti ci sono star come OMA, Toyo Ito & Associates, Diller Scofidio + Renfro, 3xn… (bustler.net)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Nel 2007 ha curato la costituzione, l’allestimento ed il catalogo del Museo Nino Cordio a Santa Ninfa (Tp). Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. Ha collaborato con diverse riviste specializzate, e nel 2008 ha co-fondato il periodico Grandimostre, del quale è stato coordinatore editoriale. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Fa parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.