Fotografia Europea 2013 al via a Reggio Emilia. Una città per l’immagine: ecco la prima fotogallery on the road…

Conferenze, openings, dj set, concerti, lectures. E tante mostre, che quest’anno si incentrano su Cambiare, fotografia e responsabilità, e invadono la città nei suoi luoghi più comuni. Entrano nel tessuto urbano, per dialogare con persone e luoghi in modo costante, amplificando l’insegnamento di Luigi Ghirri, principio ispiratore di questa kermesse. Quale? L’edizione 2013 di Fotografia […]

Fotografia Europea 2013 - Dj set - Piazza S. Prospero

Conferenze, openings, dj set, concerti, lectures. E tante mostre, che quest’anno si incentrano su Cambiare, fotografia e responsabilità, e invadono la città nei suoi luoghi più comuni. Entrano nel tessuto urbano, per dialogare con persone e luoghi in modo costante, amplificando l’insegnamento di Luigi Ghirri, principio ispiratore di questa kermesse. Quale? L’edizione 2013 di Fotografia Europea, che prende il via a Reggio Emilia con tre frenetiche giornate inaugurali. Ci torneremo più volte, in questi giorni: intanto, eccovi volti, allestimenti, atmosfere nella prima fotogallery random…

– Giulia Cirlini

www.fotografiaeuropea.it

CONDIVIDI
Giulia Cirlini
Giulia Cirlini, nata a Reggio Emilia, ha studiato a Firenze Lingue e Letterature Straniere, anche se avrebbe voluto fare altro...tuttavia si è laureata nel 2011 con una tesi sulla nascita e l’evoluzione della scrittura cinese. Da sempre ama il cinema, il teatro, l'arte, la buona cultura insomma, e non appena ha potuto ne ha fatto un lavoro, o sta cercando di farlo, vista la giovane età… Per uno strano caso della vita, dopo periodi trascorsi in Spagna, Francia e Cina, si è trovata a vivere a Detroit, dove ha scoperto che c'è molta vivacità, anche artistica. Qui lavora in un museo e scrive per alcune testate, cercando di far conoscere la realtà detroitiana a chi ancora pensa che questa città esista solo nei film polizieschi Anni Ottanta.