Biennale Updates: dai cioccolatini di Darren Almond alla torta di compleanno di Maurizio Cattelan, ecco il video dal party della Fondazione Trussardi

È inevitabile: in pochi giorni si concentra il desiderio di visibilità di troppi, e allora le sovrapposizioni sono numerose e vistose. Come ieri notte, con i party di Swatch e Trussardi, l’uno main sponsor della Biennale con festa all’isola di San Giorgio, l’altro sostenitore di Massimiliano Gioni da tempi non sospetti e con il momento […]

È inevitabile: in pochi giorni si concentra il desiderio di visibilità di troppi, e allora le sovrapposizioni sono numerose e vistose. Come ieri notte, con i party di Swatch e Trussardi, l’uno main sponsor della Biennale con festa all’isola di San Giorgio, l’altro sostenitore di Massimiliano Gioni da tempi non sospetti e con il momento ricreativo organizzato all’Arsenale. Ed è a quest’ultimo party che va senza ombra di dubbio il primo premio. A parte la deriva redcarpettistica (che sta contagiando sempre più il mondo dell’arte, con sfilate e photo call da François Pinault al Padiglione britannico), l’ottima musica, l’organizzazione impeccabile, l’atmosfera piacevolissima, è la componente artistica che ci piace raccontare. Perché ognuno degli artisti che ha lavorato con la Fondazione Trussardi in questi dieci anni ha ideato una portata di un menu distribuito sui tavolini accanto a quello dei drink. Dai cioccolatini di Darren Almond alla torta di compleanno di Maurizio Cattelan, dalla serenata live di Martin Creed al portachiavi di Tacita Dean, dalla fragranza di pane di Urs Fischer al telegramma cantato di Paola Pivi. Oggi ultima giornata di preview, domani 1° giugno la Biennale apre al pubblico. La strada è ormai in discesa.

CONDIVIDI
Artribune è una piattaforma di contenuti e servizi dedicata all’arte e alla cultura contemporanea, nata nel 2011 grazie all’esperienza decennale nel campo dell’editoria, del giornalismo e delle nuove tecnologie.