Art Digest: Paul McCarthy racconta Paul McCarthy. Voina no, sul Tower Bridge non si può! Circle, il salotto baltico di Dasha Zhukova

La personale da Hauser&Wirth, grandi opere a Frieze ed a Chelsea: ed il mese prossimo la mostra WS al Park Avenue Armory. È il momento di Paul McCarthy, e sul New York Times arriva un imperdibile saggio/intervista… (nytimes.com) Voina colpisce ancora, stavolta a Londra. Gli attivisti del gruppo radicale russo hanno appeso uno striscione raffigurante […]

Paul McCarthy

La personale da Hauser&Wirth, grandi opere a Frieze ed a Chelsea: ed il mese prossimo la mostra WS al Park Avenue Armory. È il momento di Paul McCarthy, e sul New York Times arriva un imperdibile saggio/intervista… (nytimes.com)

Voina colpisce ancora, stavolta a Londra. Gli attivisti del gruppo radicale russo hanno appeso uno striscione raffigurante il loro capo Oleg Vorotnikov al Tower Bridge: ma la polizia britannica non ha gradito… (themoscowtimes.com)

Senza di lui, saremmo ancora allo stile bizantino: ieratico, ideale, ma piatta. Lui è stato il precursore del 3D: grazie alla grande mostra al Louvre, la Francia scopre Giotto… (lefigaro.fr)

Chiamatelo disgelo, anche sul fronte artistico. Il sindaco di New York Michael Bloomberg e la mecenate russa Dasha Zhukova lanciano Circle, think-thank creativo con sede a San Pietroburgo, affollato di vip… (huffingtonpost.com)

CONDIVIDI
Massimo Mattioli
É nato a Todi (Pg). Laureato in Storia dell'Arte Contemporanea all’Università di Perugia, fra il 1993 e il 1994 ha lavorato a Torino come redattore de “Il Giornale dell'Arte”. Nel 2005 ha pubblicato per Silvia Editrice il libro “Rigando dritto. Piero Dorazio scritti 1945-2004”. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, fra cui due edizioni della rassegna internazionale di videoarte Agorazein. È stato membro del comitato curatoriale per il Padiglione Italia della Biennale di Venezia 2011, e consulente per il progetto del Padiglione Italia dedicato agli Istituti Italiani di Cultura nel mondo. Nel 2014 ha curato, assieme a Fabio De Chirico, la mostra Artsiders, presso la Galleria Nazionale dell'Umbria di Perugia. Dal 2011 al 2017 ha fatto parte dello staff di direzione editoriale di Artribune, come caporedattore delle news.
  • Vandali vanno assolutissimamente puniti , cerchiamo i responsabili del danneggiamento di una delle divine opere d’arte del maestro e professore Paul McCarthy, devo controllare tutte le telecamere, bisogna cercare i malfattore e punirli per il reato commesso , questa divina e eccellente opera d’arte va salvaguardata

  • Bisogna salvare l’opera d’arte di Paul McArthy a tutti i costi , il suo eccellente albero di natale the gree tree fate fresto ho sarà un disastro?